lunedì 26 febbraio 2018

È nato Robomart, il veicolo autonomo che porta direttamente il cibo a casa tua



Robomart è il primo veicolo autonomo progettato per soddisfare le piccole esigenze alimentari di tutti i giorni come un piccolo mercatino ambulante che viene direttamete a casa tua. Ci sono già migliaia di applicazioni che consegnano il cibo preparato a casa, oggetti, vestiti ... persino il cestino del supermercato. Tuttavia, questo veicolo mira a rivoluzionare il mondo delle consegne a domicilio.

Il cliente può richiedere il Robomart più vicino perché si avvicini a casa sua anziché andare al supermercato più vicino o effettuare l'ordine online. Una volta arrivata questa smart car, si possono scegliere e acquistare i prodotti che si desiderano prima che si sposti in un'altra posizione.

Si tratta di un progetto supportato dall'intelligenza artificiale, in cui un'auto senza conduttore ti porta direttamente a casa pane, frutta e verdura fresca in modo tale che tu possa acquistare ciò di cui hai bisogno senza muoverti da casa. Ma come si pagherà a Robomart? La tecnologia Grab and Go tiene traccia dei prodotti che gli utenti prendono dal veicolo e li fattura in differita.

Gli interni dei veicoli Robomart dispongono di diversi comparti alimentari che simulano una sezione di frutta, verdura e panetteria come in qualsiasi supermercato. Il veicolo è equipaggiato con diversi radar e telecamere, oltre a un sistema di controllo del movimento CAN e il software di pianificazione del percorso e di prevenzione degli ostacoli. È la prima auto autonoma in grado di raggiungere la massima autonomia con un livello 5 e senza necessità di supervisione da parte di un essere umano.

Il suo servizio può essere richiesto solo dopo essersi registrati, per il quale sarà necessario inserire il numero della propria carta di credito. Il sistema è 100% elettrico ed è in grado di raggiungere una velocità massima di 40 km/h.

La società che sviluppa Robomart intende concedere la licenza d'uso dei veicoli autonomi insieme ad altri elementi necessari per il loro funzionamento a grossisti e rivenditori interessati attraverso contratti di affitto della durata di 24 mesi. Per ora si tratta solo di un prototipo, la prima dimostrazione pubblica è avvenuta nel corso del CES 2018 a Las Vegas (Stati Uniti), anche se la società fa sapere che verrà presto messo alla prova nelle strade della California prima della prossima estate.

Fonte: Muhimu

26 febbraio 2018

CONDIVIDI

E se vuoi continuare a leggere...

È nato Robomart, il veicolo autonomo che porta direttamente il cibo a casa tua
4/ 5
Oleh

RICEVI LE NOVITÀ

Un punto di vista differente...