lunedì 11 dicembre 2017

Calano le tasse alle Canarie



Le cose sembrano andare piuttosto bene nell’arcipelago della Canarie dato che il governo autonomo delle isole ha deciso di applicare una riduzione generalizzata delle tasse durante l’anno fiscale 2018.

L’annuncio della riduzione delle tasse alle Canarie è avvenuta alla fine del mese di ottobre e secondo quanto pubblicato dal periodico Canaria 7, si tratterebbe di una manovra abbastanza corposa dato che riguarda IRPEF e IGIC (IVA locale).

Infatti, il governo delle Canarie fa sapere che durante il 2018 verrà ridotta l’IGIC, l’IVA locale che ora incide per il 7% sul prezzo di tutti i prodotti acquistati alle Canarie, che oltre a essere ridotta su base generale verrà addirittura eliminata su alcuni prodotti specifici come gli assorbenti.

Inoltre, il governo delle Canarie comunica che ha già approvato anche la riduzione dell’IRPEF, senza specificare la percentuale, riferita però alla parte di IRPEF che appartiene alla comunità auotonoma. Infatti, come per tutto il resto della Spagna, ogni aliquota IRPEF in Spagna si suddivide in due parti, quella che viene incassata dall’Agenzia delle Entrate nazionale e quella che resta nella comunità autonoma.

Quest’ultima è quella che intende ridurre il governo autonomo delle Canarie, anche perché è l’unica su cui ha potere decisionale.

Insomma, se state pensando di trasferirvi a vivere all Canarie ora avete una ragione in più, a partire dal 2018 si pagheranno meno tasse nelle isole.

Fonte: Canarias 7

11 dicembre 2017

CONDIVIDI

E se vuoi continuare a leggere...

Calano le tasse alle Canarie
4/ 5
Oleh

RICEVI LE NOVITÀ

Un punto di vista differente...