lunedì 30 ottobre 2017

Come devono essere le foto pubblicate online per vendere casa velocemente


Avete una casa di proprietà in Italia o alle Canarie e desiderate venderla velocemente? Secondo quanto confermano dal portale immobiliare Idealista, oggi per vendere una casa online è necessario che l’annuncio della stessa sia corredato da una adeguata presentazione fotografica. Infatti, se fino a poco tempo fa era ancora possibile trovare alcuni annunci di immobili in vendita o affitto online senza foto, ora è praticamente impossibile che un annuncio immobiliare sia sprovvisto di foto.

Insomma, se siete pronti a pubblicare il vostro annuncio sotto il titolo “vendo casa” o “affitto appartamento”, sarà meglio che prima realizziate un discreto servizio fotografico dell’immobile per pubblicarlo insieme all’annuncio.

Ispirati dal famoso detto “un’immagine vale più di mille parole” proviamo a vedere quali sono le caratteristiche essenziali che deve avere la presentazione fotografica di un immobile da pubblicare online.

1. Evitate l’effetto grandangolo. I fotografi professionali assicurano che benchè l’effetto grandangolo faccia sembrare l’ambiente più grande, il risultato è sempre pessimo, con le proporzioni ampiamente distorte. Se proprio desiderate far apparire la vostra casa più grande, esistono “grandangolo” specifici per interni che permettono di catturare particolari invisibili senza deformare l’ambiente.

2. Usate sempre luce naturale ed esposizioni lunghe.
Meglio la luce naturale al flash, e se l’ambiente è troppo scuro, meglio dirigere la luce artificiale verso il soffitto per evitare controluce ed effetti innaturali.

3. Evitate le inquadrature oblique, tanto verso l’alto come verso il basso.

4. Posizionate sempre la macchina fotografica (o smartphone) più in basso dell’occhio. Si deve vedere il pavimento.

5. Meglio le foto orizzontali rispetto a quelle verticali.

6. La casa devere essere (o apparire) ordinata. Da Idealista consigliano di “spersonalizzare” le camere, non fotografare gli ambienti con cani, gatti o persone. Le piante sono ammesse. Quadri religiosi, foto di famiglia e oggetti personali sono da evitare.

7. Si consiglia di scattare le foto dagli angoli. Negli spazi più piccoli si potrà così vedere meglio l’ambiente.

8. Per conferire un carattere tridimensionale all’ambiente si consiglia di posizionare un elemento, come potrebbe essere una sedia, in primo piano. In questo modo si ottiene maggiore profondità.

9. Attenzione ai riflessi. Evitate di scattare foto davanti a specchi e cristalli per evitare venire ritratti in esse.

10. Fotografate ogni stanza e ambiente, in questo ordine: sala da pranzo, salone e cucina per primi, quindi stanze e bagni, per ultimi garage, aree comuni e facciata esterna.

Infine, se pensate di realizzare anche un video, ricordate di camminare e muovere la mano molto lentamente.

30 ottobre 2017

CONDIVIDI

E se vuoi continuare a leggere...

Come devono essere le foto pubblicate online per vendere casa velocemente
4/ 5
Oleh

RICEVI LE NOVITÀ

Un punto di vista differente...