venerdì 22 settembre 2017

Gli italiani e le isole Canarie


Ogni tanto è interessante vedere come le isole Canarie sono viste dagli italiani in patria. Non molto tempo fa mi capitò di leggere un commento di un turista italiano che aveva passato alcuni giorni a Fuerteventura e dopo aver dato uno sguardo veloce all’isola sapeva già tutto su come vanno le cose qui.

E naturalmente, in rete pontificava dicendo che a Fuerteventura non c’è granchè da vedere, che l’isola ricava tutta la sua energia elettrica dall’eolico (magari ha visto le pale di Costa Calma e da li ha dedotto tutto), e che il costo della vita qui è esorbitante.

Se vivi qui sai che le pale eoliche di Costa Calma provvedono solo ad una minima parte del fabbisogno energetico dell’isola e che, purtroppo, la centrale termica di Puerto del Rosario continua ad affumicare l’aria nel quartiere di El Charco e continuerà così ancora per molto.

Il prezzo degli alimenti è più alto qui, come su tutte le isole in genere, perchè non produciamo nulla e tutto è importato. In compenso, se compri formaggio di capra, pesce e alcuni prodtti locali li paghi molto meno di quanto li pagheresti altrove.

In quanto all’isola in sé, dire che non non abbia molto da offrire è assolutamente soggettivo. Chi cerca pace e isolamento qui trova il paradiso, chi invece è reduce da Ibiza o Formentera e vuole replicare ovunque vada, beh... meglio lasciare perdere, vero?

Un aneddoto divertente relativo alle Canarie viste dagli italiani in patria, è per esempio che spesso, non solo non sanno dove si trovano sulla mappa, ma neppure sanno come si chiamano, e come si scrive il loro nome. È così nfatti che, Google trend, uno strumento per sviluppatori in internet e che suggerisce parole chiave di ricerca in base a quelle che le persone digitano nel motore, riporta che una delle frasi più digitate dagli italiani che cercano informazioni sulle isole Canarie è “Gran Canarie”.

Ora, Canarie al plurale si riferisce a tutte le isole nel loro insieme, Gran Canaria (con la a finale) è invece il nome di una sola di queste. Usare invece le parole gran canarie per riferirsi alle isole tutte o ad una sola vuol dire non sapere neppure di cosa si sta parlando. Magari, invece, tanto nel caso di una vacanza come nell’intenzione di trasferirsi da queste parti, sarebbe meglio prima informarsi anche sul modo in cui si scrive il nome di un paese e poi magari fare le valige, venire qui e farsi un’idea di dove ci si trova.

Ricordiamo quindi, noi non andiamo alle gran canarie, semmai andiamo a Gran Canaria oppure alle Isole Canarie, che si trovano nell’Oceano Atlantico a pochi chilometri dalle coste del Marocco e a 1500 chilometri dalla penisola spagnola e quindi dall’Europa.

22 settembre 2017

CONDIVIDI

E se vuoi continuare a leggere...

Gli italiani e le isole Canarie
4/ 5
Oleh

RICEVI LE NOVITÀ

Un punto di vista differente...