giovedì 28 agosto 2014

L’uomo più ricco del mondo, Carlos Slim, in vacanza in Spagna



Già perché, fa una strana sensazione sapere che dopo tanti decenni nei quali il primato della maggiore ricchezza patrimoniale detenuta da un singolo individuo riguardava sempre e solo un cittadino statunitense, ora, questo primato è conteso al famoso Bill Gates da un cittadino messicano. Il magnate Carlos Slim.

Slim è il proprietario della compagnia telefonica Claro, oltre che essere uno dei principali investitori in altre 200 imprese, in Messico, in America Latina, in Europa e nel resto del mondo.

Crlos Slim è una persona molto rispettata in Messico e, nelle ultime settimane è balzato agli onori della cronaca quando il tam tam mediatico ha fatto da eco alla sua interessante proposta relativa al mondo del lavoro. Lui ha infatti detto che per lavorare tutti e meglio sarebbe utile ridurre la settimana lavorativa a tre giorni di lavoro consecutivi seguiti da quattro di riposo. Il prezzo da pagare sarebbe però, secondo quanto afferma egli stesso, quello di accettare di andare in pensione a 75 anni.

Per quanto riguarda la pensione a 75 anni posso togliere subito ogni dubbio a Slim, dato che se il trend iniziato alcuni anni fa continua nella stessa direzione, tutti andremo in pensione (forse) oltre i 70 anni d’età, con o senza la riduzione della settimana lavorativa a tre giorni. Ad ogni modo, l’idea di lavorare solo tre giorni mi sembra interessante. Permetterebbe alle persone di avere più tempo libero per sé e per la famiglia, e naturalmente, si potrebbero anche adattare gli orari scolastici in modo tale che la famiglia possa stare unita.
Ma, riflessioni sulle riflessioni di Slim a parte, è curioso sapere che anche quest’anno, l’uomo più ricco del mondo, Carlos Slim, ha passato le sue vacanze in un piccolo paese della Galizia, nel nord della Spagna.

Il villaggio di Avión, dove Carlos Slim da almeno due anni passa le sue vacanze estive, è un piccolo paesino di campagna di 2400 abitanti che d’estate raddoppia la sua popolazione quando tutti gli emigrati tornano nel loro paese d’origine per visitare i familiari.

E non è un caso che il multimiliardario messicano abbia deciso di passare le sue vacanze in questo piccolo paese di campagna, dato che la maggioranza degli emigrati partiti da qui, hanno proprio fatto fortuna in Messico. Infatti, Carlos Slim è arrivato nel piccolo paese di campagna accompagnato dal suo amico imprenditore Olegario Vázquez Raña, un emigrante del posto che ha fatto davvero fortuna in Messico diventando proprietario di un catena di cliniche private, imprese del turismo, della comunicazione e della finanza.

Ma Slim non è il solo messicano illustre a calpestare le strade del piccolo paese della Galizia, infatti a testimoniare il legame tra molti imprenditori messicani e la terra di Spagna, si segnala anche la presenza di personaggi come Daniel Goñi, un importante notaio pubblico messicano, e Miguel Rincón, proprietario di una delle maggiori cartiere messicane.


Pare che le dolci colline della Galizia abbiano un fascino tutto particolare…

28 agosto 2014

CONDIVIDI

E se vuoi continuare a leggere...

L’uomo più ricco del mondo, Carlos Slim, in vacanza in Spagna
4/ 5
Oleh

RICEVI LE NOVITÀ

Un punto di vista differente...