martedì 17 giugno 2014

Fuerteventura: Atterrati oltre mille aerei nel solo mese di maggio



Un nuovo record viene registrato per quanto riguarda l’incremento nell’arrivo di nuovi visitatori sull’isola di Fuerteventura. Secondo quanto pubblica infatti in questi giorni il periodico locale La Provincia, durante il mese di maggio l’aeroporto majorero ha registrato l’atterraggio di almeno 1026 voli, rispetto ai 795 registrati nello stesso mese del 2013.

I principali paesi di provenienza dei voli sono come sempre il Regno Unito e la Germania, seguiti però da Francia e Italia. I responsabili del turismo locale affermano che Fuerteventura sta passando attraverso uno dei suoi momenti migliori, per quanto riguarda gli arrivi di turisti. A questo proposito si spera che la situazione si consolidi e permetta così anche di avere un incremento nel numero dei posti di lavoro disponibili.

Sicuramente, volendo fare una valutazione molto approssimativa, considerano una media in difetto di almeno 100 posti per ogni volo, significherebbe che durante il mese di maggio del 2014 sono atterrati sull’isola di Fuerteventura oltre 100.000 visitatori. Considerando che maggio è sempre stato uno dei mesi più rilassati in quanto ad arrivi, questo è molto positivo.

Si spera quindi che per la stagione stiva le cose vadano addirittura meglio con nuovi record negli arrivi, ma soprattutto si spera che il tempo meteorologico inizi ad essere più clemente. Chi vive sull’isola sa infatti che quest’anno l’inverno è stato particolarmente duro. Il cielo spesso coperto, i forti venti e le basse temperature, hanno limitato le attività balneari. (E non solo quelle) Chi ha visitato l’isola per la prima volta durante i mesi invernali 2013/2014 potrebbe essere rimasto deluso e avere deciso di cancellare l’isola dalle sue mete per i viaggi futuri, ma speriamo che non sia così.


17 giugno 2014

CONDIVIDI

E se vuoi continuare a leggere...

Fuerteventura: Atterrati oltre mille aerei nel solo mese di maggio
4/ 5
Oleh

RICEVI LE NOVITÀ

Un punto di vista differente...