venerdì 27 giugno 2014

America Latina: Previsioni economiche 2014-2015



Secondo un rapporto pubblicato dall’Istituto per l’Economia Mondiale di Kiel, quest’anno e il prossimo, l’economia dell’America Latina sarà tra quelle che registreranno le migliori performance a livello mondiale. Infatti, secondo questi dati, l’America Latina chiuderà il 2014 con una crescita economica del 3,1% mentre che nel prossimo 2015 la crescita si attesterà a +3,6%.

Una crescita economica costante quindi, nonostante i problemi dell’area, che viene superata solo dall’India con in media un +5% e da alcuni paesi dell’Asia con una percentuale simile. Questi dati fanno ben sperare che tutte le riforme in atto continuino a consolidarsi rendendo il Sud America un’area sempre più stabile e sicura e con un accresciuto benessere per i propri abitanti.

Anche se a livello finanziario i paesi emergenti stanno ancora vivendo qualche stress che dipende dal mercato azionario, dai prezzi delle obbligazioni e i tassi di cambio, tuttavia questi problemi sembrano essere meno incisivi rispetto al 2013.

In questo panorama ci si attende che grazie appunto all’aiuto dei paesi emergenti l’economia mondiale crescerà quest’anno del 3,5% e addirittura del 5% nel 2015. Nel contempo il prezzo del petrolio resterà pressoché invariato intorno ai 110 dollari il barile.

Alla luce di questi dati si può dire tranquillamente che le aree migliori in cui decidere di investire nei prossimi anni sono esattamente l’America Latina e l’Asia. E probabilmente, in queste zone si trovano anche i paesi nei quali è probabilmente più facile trovare lavoro all’estero.

27 giugno 2014

CONDIVIDI

E se vuoi continuare a leggere...

America Latina: Previsioni economiche 2014-2015
4/ 5
Oleh

RICEVI LE NOVITÀ

Un punto di vista differente...