lunedì 12 giugno 2017

Investire alle Canarie: Newsweek incoraggia i lettori a investire a Gran Canaria

notizie

Un rapporto speciale dedicato alle isole Canarie nella edizione online della prestigiosa rivista settimanale americana “Newsweek” incoraggia i suoi oltre sei milioni di lettori a investire a Gran Canaria, un'isola che vede il suo futuro 'verde e blu' e si propone come destinazione sostenibile, investendo nelle energie rinnovabili e nel turismo sostenibile e offre notevoli vantaggi fiscali nel settore audiovisivo e non solo in quello.

Il Presidente del Cabildo (Governo Locale) di Gran Canaria, Antonio Morales, dice ai lettori di Newsweek che il governo insulare è impegnato nell’internazionalizzazione dell'economia dell’isola, una sfida per la quale ha riunito 12 enti pubblici e privati ​​nel progetto denominato 'Best in Gran Canaria', che mira a promuovere l’apertura commerciale dell'isola.

Il Cabildo di Gran Canaria ha progettato una strategia globale che ha chiamato 'Ecoisla' che comprende la mobilità sostenibile, la gestione pulita dei rifiuti, la riforestazione, l'energia e la sovranità alimentare, a indicare che Gran Canaria ha tutte le risorse necessarie per essere un modello in Europa in termini di sviluppo globale e nelle energie rinnovabili.

La costante innovazione nel settore del turismo è essenziale per soddisfare le mutevoli esigenze dei visitatori e la missione del Cabildo di Gran Canaria è quella di sostenere e guidare le imprese offrendo informazioni aggiornate sulle tendenze del settore al fine di mantenere e migliorare la qualità dell'offerta.

Da parte sua, il Presidente dell'Ente per il Turismo di Gran Canaria, Inés Jiménez, spiega che è possibile sviluppare nuovi strumenti di promozione che mettono in risalto le numerose attrazioni dell'isola, oltre a sole e spiagge.

Gran Canaria ha tutte le condizioni per trasformarsi in una destinazione sostenibile, dove le sue risorse naturali uniche ei paesaggi lussureggianti sono la sua identità nel mondo, con l'aggiunta della città di Las Palmas, una città cosmopolita e dinamica che offre molte opportunità ai “Nomadi Digitali”, professionisti della rete che hanno recentemente scelto la città come uno dei migliori posti al mondo per lavorare a distanza.

Uno degli obiettivi che si è prefissata Gran Canaria è quello di sviluppare un'economia basata sulla conoscenza e diventare una 'isola intelligente', dice Raúl García Brink Ministro dello Sviluppo Economico del Cabildo di Gran Canaria, che aggiunge che l'istituzione lavora ad un progetto per sviluppare una piattaforma dati che fornisca l'infrastruttura e il supporto necessari per l'intero settore delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione (TIC).

García Brink sottolinea inoltre che il settore audiovisivo di Gran Canaria sta creando uno spazio professionale in cui sono inclusi cinema, animazione e video giochi, a tal proposito il Cabildo di Gran Canaria ha iniziato l’iter per la costruzione di uno studio cinematografico che verrà aperto nel 2018.

Insomma, se siete nomadi digitali, lavorate in rete o potete lavorare a distanza, vi occupate di videogiochi, animazione video e cinema, potete tranquillamente trasferirvi a vivere a Gran Canaria.

Fonte: La Provincia

12 giugno 2017

CONDIVIDI

E se vuoi continuare a leggere...

Investire alle Canarie: Newsweek incoraggia i lettori a investire a Gran Canaria
4/ 5
Oleh

RICEVI LE NOVITÀ

Un punto di vista differente...