mercoledì 12 aprile 2017

Nel 2016 i milionari sono fuggiti da... per trasferirsi a vivere a...

notizie

Una domanda che molti non si pongono è: dove si trasferiscono a vivere i ricchi? E un’altra altrettanto curiosa è: da dove fuggono?

Ebbene, un articolo pubblicato recentemente sul sito Business Insider afferma che durante il 2016 i paesi che hanno registrato una fuga massiva di milionari sono stati Francia e Cina, seguiti da Brasile, India e Turchia. Per milionari si intende tutti coloro che dispongono di un patrimonio misto, mobiliare/immobiliare, supeirore al milione di dollari.

Il paese che in assoluto non piace per nulla ai milionari sembra essere la Francia, dalla quale nel solo 2016 se ne sono andati oltre 12.000 ricchi, 2.000 in più rispetto all’anno precedente. Dalla cina invece, se ne sono andati in 9.000. Seguono il Brasile, dal qualle se ne sono andati in 8.000, l’India e la Turchia che ne hanno persi 6.000 cadauna.

Le ragioni per le quali i ricchi abitanti di questi paesi decidono di trasferirsi a vivere altrove sono sempre le stesse. Tasse troppo alte, clima politico incerto, burocrazia troppo complessa e lenta e un panorama economico molto negativo.

Ma dove si trasferiscono a vivere i milionari che lasciano questi paesi?


La Nuova Zelanda e gli Emirati Arabi sono i due paesi che hanno accolto il maggior numero di immigrati ricchi durante il 2016, con 4.000 milionari che hanno scelto la Nuova Zelanda come nuova patria e 5.000 che hanno optato per gli Emirati Arabi.

In terza posizione si colloca l’Australia, che ha accolto oltre 3.000 espatriati benestanti, e in quarta, troviamo gli Stati Uniti che ne hanno accolti 2.000.

Il quadro che si delinea è abastanza chiaro. I ricchi non desiderano solo trasferirsi a vivere dove si pagano meno tasse e dove l’economia è più dinamica, ma sono sempre più interessati a stabilire la propria residenza reale (cioè, viverci veramente), in luoghi molto lontani da continenti potenzialmente esplosivi come l’Europa e le Americhe. Infatti, la scelta di Nuova Zelanda, Australia ed Emirati Arabi lascia intendere proprio questo.

Insomma, sembra che i ricchi del mondo non si preoccupino solo di mettere al sicuro i propri soldi, ma in questo momento storico sembrano preoccuparsi maggiormente di mettere al sicuro se stessi e le proprie famiglie.

Fonte: Business Insider

12 aprile 2017

CONDIVIDI

E se vuoi continuare a leggere...

Nel 2016 i milionari sono fuggiti da... per trasferirsi a vivere a...
4/ 5
Oleh

RICEVI LE NOVITÀ

Un punto di vista differente...