venerdì 17 marzo 2017

I 10 peggiori aeroporti del mondo

curiosità

Gli aeroporti sono un poco le cattedrali della modernità. Tutte le città fanno a gara pur di averne di più grandi e appariscenti ma non sempre ci si preoccupa di renderli confortevoli per tutti i viaggiatori.

The guide to sleeping in airports è un sito curioso nel quale gli utenti pubblicano recensioni sulla qualità degli aeroporti di tutto il mondo. La web ha iniziato come sito per backpackers che si scambiavano informazioni su come fare per dormire gratis negli aeroporti e risparmiare il costo dell’albergo e si è presto trasformata nella dispensa più completa e divertente che tratta di quei luoghi dove i viaggiatori trascorrono più tempo di quanto vorrebbero.

Per realizzare la classifica dei peggiori aeroporti del mondo nel 2016 quelli di The guide to sleeping in airports hanno preso in considerazione aspetti quali il comfort delle strutture, l'esistenza di aree per il relax e il numero di potrone disponibili, la ristorazione, la gentilezza e la disponibilità del personale addetto ai controlli d’immigrazione e sicurezza, il servizio clienti e la pulizia dei bagni. Il risultato è il seguente:

1. Aeroporto Internazionale King Abdulaziz, Jeddah, Arabia Saudita

L’unico punto positivo è la presenza del Wi-Fi. Per il resto, non ci sono particamente ristoranti, i servizi igienici lasciano molto a desiderare e i funzionari responsabili di immigrazione e sicurezza sono arroganti e maleducati. Altamente sconsigliato anche solo per una breve sosta.

2. Aeroporto Internazionale di Jubba, Sudan del Sud.

Questo aeroporto viene descritto come una sauna con servizi scarsi. Infatti, i lavabo sono quasi sempre tutti inservibili, nonostante si tratti di uno scalo internazionale.

3. Aeroporto Internazionale di Port Harcourt, Nigeria

I passeggeri si ammassano in lunghe code davanti agli sportelli mentre cercano di spaventare le innumerevoli zanzare che gli sciamano intorno. Scarsa pulizia, nessun nastro per la consegna dei bagagli e la diffusa corruzione del personale ne fanno uno dei peggiori aeroporti del mondo.

4. Aeroporto Internazionale di Tashkent, Uzbekistan

L’aeroporto della capitale uzbeca viene considerato il peggiore di tutta l’asia. Il principale problema segnalato dai viaggiatori è il numero interminabile di controlli di sicurezza che logorano la pazienza di un santo.

5. Aeroporto Internazionale di Santorini, Grecia

Questo scalo è decisamente troppo piccolo per il numero di viaggiatori che vi transitano ogni anno. Per questo motivo i passegeri fanno lunghe code sotto il sole solo per fatturare il bagaglio, e anche dentro le cose non vanno meglio, dato che nell’installazione non c’è l’aria condizionata.

6. Aeroporto Internazionale La Canea, Grecia


Un altro aeroporto greco senza aria condizionata e servizi sufficienti per la quantità di traffico che gestisce. In estate non è raro vedere persone sedute a terra, inoltre, il prezzo degli alimenti è altissimo, per cui si consiglia di acquistare del cibo prima di recarsi all’aeroporto.

7. Aeroporto Internazionale di Heraklion, Grecia

La Grecia fa il pieno con un terzo aeroporto. Prezzi esorbitanti, poltrone scomode e insufficienti, scarsa igiene e personale poco simpatico hanno trasformato il principale scalo di Creta in uno degli aeroporti peggiori del mondo nel 2016.

8. Aeroporto Internazionale Maiquetia Simon Bolivar, Venezuela

La cancellazione dei voli e la pessima gestione logistica suggeriscono che prima di prenotare un volo verso questo scalo sia consigliabile assicurarsi di avere almeno 5 ore di tempo disponibile prima della coincidenza. Si segnala anche la scarsa sicurezza e la conseguente necessità di tenere sempre il bagaglio accanto.

9. Aeroporto di Londra-Luton, Inghilterra

Uno degli scali preferiti dalle compagnie di volo low cost che hanno contribuito ad aumentarne il traffico al punto che la struttura risulta ora inadeguata. Inoltre, si segnalano i prezzi esorbitanti di ogni prodotto qui venduto.

10. Aeroporto Internazionale di Katmandu, Nepal

Basta vedere il film Everest, del 1996, per farsi un’idea di come questo scalo non sia mai cambiato da allora. La sezione dei voli internazionali è passabile, tuttavia quella dei voli nazionali sembra piuttosto una fermata dell’autobus di un piccolo villaggio di provincia.

Fonte: El País

17 marzo 2017

CONDIVIDI

E se vuoi continuare a leggere...

I 10 peggiori aeroporti del mondo
4/ 5
Oleh

RICEVI LE NOVITÀ

Un punto di vista differente...