mercoledì 15 febbraio 2017

La Russia regala un ettaro di terra a chi ne fa domanda, stranieri compresi

terra in regalo

Sembra una notizia d’altri tempi, ma è tutto vero. Il Governo russo ha deciso di ripopolare le regioni del nord-est del paese, e per farlo, ha messo in atto un programma secondo il quale ogni cittadino russo (ma l’offerta sembra valida anche per gli stranieri, secondo quanto pubblica il sito RT) che ne faccia domanda, può ricevere un ettaro di terra (circa 10.000 metri quadrati) in regalo.

Le regioni in cui viene offerta la terra in regalo sono le seguenti: Yakutia, Kamchatka, Chukotka, Primorye, Khabarovsk, Amur, Magadan, Sakhalin e la Regione Autonoma Ebrea. Si tratta di territori spopolati soprattutto nella zona a nord-est del paese e sulla costa dell’Oceano Pacifico. Tuttavia, la terra è fertile e i paesaggi sono di una bellezza naturale senza paragoni.

Per partecipare al concorso che aggiudicherà la terra a chi ne farà richiesta è necessario iscriversi a questo sito: https://надальнийвосток.рф/. Naturalmente il sito è in russo, quindi vi consiglio di applicare il tradutorre di Google nel caso vi troviate a visitarlo. (Ad ogni modo, anche se il sito Russia Today (RT) dice che l’offerta è valida anche per gli stranieri nel sito sopra menzionato questo non viene confermato, si parla solo di cittadini russi).

Attualmente sono già oltre 50 mila le persone che ne hanno fatto richiesta, e il numero cresce in modo esponenziale ogni giorno.

Il programma che prevede la concessione gratuita di un ettaro di terra a chi ne farà richiesta era stato annunciato dal presidente Putin a maggio del 2016, ma è solo dal 1 febbraio di quest’anno che è possibile partecipare al concorso che aggiudicherà la terra.

La terra che si riceve in regalo potrà essere usata per qualsiasi proposito legale, fa sapere il governo russo, e l’unica restrizione sarà che il nuovo proprietario non potrà affittarla, rivenderla o trasferirla ad altri per un periodo di cinque anni.

Un sondaggio realizzato tra i cittadini russi mostra che il 28% degli interessati al programma vorrebbero la terra per costruirvi sopra una casa, il 17% per coltivarla o allevarci bestiame e il 7% per costruirci sopra un hotel e contribuire allo sviluppo turistico dell’area.

Trasferirsi a vivere all’estero nel far est russo

Certamente questo programma è originale e geniale nelle sue caratteristiche. Infatti, non sono molti i paesi che offrono terra gratis a chiunque ne faccia richiesta. Eppure alcuni paesi, come il Canada, l’Australia e il Sudafrica, dispongono di immensi territori spopolati che potrebbero essere messi a disposizione di chi ne facesse richiesta.

È altrettanto vero che il far est russo, cioè i territori in cui si trova la terra offerta, si trovano ad una latitudine in cui gli inverni sono particolarmemte rigidi, ma questo non toglie che si tratti comunque di appezzamenti di terra fertile in un ambiente naturale unico nel suo genere e, inoltre, a “caval donato non si guarda in bocca” come recita il proverbio.

Insomma, se avete coraggio e vi piace l’avventura, se non vi spaventa l’idea di trasferirvi a vivere all’estero nei territori spopolati del nord-est russo, ora sapete che potete partecipare al concorso che aggiudica un lotto di 10.000 metri quadrati di terra gratis in una delle regioni più belle della Russia.

Fonte: RT
Fonte: RT

15 febbraio 2017

CONDIVIDI

E se vuoi continuare a leggere...

La Russia regala un ettaro di terra a chi ne fa domanda, stranieri compresi
4/ 5
Oleh

RICEVI LE NOVITÀ

Un punto di vista differente...