lunedì 9 gennaio 2017

Tutto su questa isola funziona con il fotovoltaico

Tesla

Ora che Tesla ha ufficialmente acquisito SolarCity, non intende perdere tempo a mostrare al mondo ciò che è in grado di fare. Tesla ha reso energeticamente autosufficiente l’l'isola di Ta'u (nelle Samoa americane) grazie a un microgrid di energia solare che, con 1,4 megawatt, è in grado di coprire "quasi il 100 per cento" del fabbisogno energetico della piccola isola del Pacifico.

Non sono sono solo i 5.328 pannelli solari che producono energia – ma anche i 60 Tesla Powerpacks, che offrono 6 megawatt-ora di accumulo, che permettono questo successo. L’isola polinesiana di Ta'u è normalmente illuminata dal sole in modo perenne e tuttavia gli accumulatori Tesla Powerpack possono garantire il pieno funzionamento dell’isola per tre giorni consecutivi in caso di mancanza di luce solare.

L'impianto solare, che ha necessitato un anno per essere completato, ha i suoi vantaggi pratici ambientali immediati e a lungo termine. Come molte comunità remote, Ta'u necessitava di generatori diesel per produrre l’energia di cui aveva bisogno. Ciò significava bruciare 300 litri di carburante al giorno, il che non è né ecologico né economico.

L’nstallazione fotovoltaica elimina l'inquinamento in modo naturale, ma permette anche di risparmiare sull’acquisto del gasolio. E soprattutto, fornisce una fonte di energia elettrica più affidabile. Infatti, gli abitanti del posto erano abituati in precedenza a razionare l’energia elettrica (per esempio, se una spedizione di gasolio via mare non era in orario) accettando interruzioni periodiche. Ora possono utilizzare i loro dispositivi senza più limiti.

Ta'u è chiaramente un banco di prova ideale. Infatti, in questa isola paradisiaca ci sono meno di 600 residenti con un consumo di energia piuttosto modesto. È chiaramente molto più difficile soddisfare il fabbisogno energetico di una città con milioni di abitanti, soprattutto a latitudini dove le giornate nuvolose sono all'ordine del giorno. Ma rappresenta comunque un buon esempio di partenza. La missione di Tesla consiste nel sostituire completamente l’impiego dei combustibili fossili con energie rinnovabili, partendo da posti come le piccole isole e le comunità isolate per estendersi al resto del mondo.

Fonte: Engadget

9 gennaio 2017

CONDIVIDI

E se vuoi continuare a leggere...

Tutto su questa isola funziona con il fotovoltaico
4/ 5
Oleh

RICEVI LE NOVITÀ

Un punto di vista differente...