mercoledì 19 ottobre 2016

Noleggiare un aereo con JetSmarter, la Uber dei cieli

app JetSmarter

Internet ha rivoluzionato le nostre vite, a chi più e a chi meno, e la nuova frontiera della rete consiste nel rivoluzionare proprio quei settori dove esisteva una stagnazione dovuta al fatto che si tratta di settori chiusi alla concorrenza. Il caso Uber, che crea tanti “problemi” al settore del trasporto di persone conto terzi (leggi taxi), ne è un esempio.

Ora l’esperienza di Uber si estende anche ai voli, con JetSmarter. JetSmarter è una società che ha un sito internet e pubblica anche una sua applicazione, la app JetSmarter appunto, grazie ai quali è possibile iscriversi ad un servizio di condivisione di aerei privati.

In pratica scaricando e installando la app JetSmarter e sottoscrivendo l’abbonamento annuale al servizio, è possibile avere sempre la possibilità di volare ovunque nel mondo condividendo un jet privato o noleggiandone uno tutto per voi.

Naturalmente il servizio non è gratuito, anzi, l’iscrizione al servizio prevende un costo di 15.000 euro il primo anno e 10.000 i consecutivi. Ma se consideriamo che una volta pagato l’abbonamento flat si ha il diritto di volare ovunque, ogni giorno dell’anno, si capisce che il prezzo dell’abbonamento non è poi così esoso.

Ovviamente il servizio offerto da JetSmarter non è per tutti, lo stesso sito della società sottolinea che il cliente tipo è l’uomo d’affari, lo sportivo professionista, il manager o il personaggio famoso, che volano spesso durante l’anno, per lavoro e per piacere, e hanno una buona disponibilità economica.

Tuttavia, si tratta comunque di un servizio molto interessante che sicuramente rivoluzionerà il settore del trasporto aereo. Sono molte infatti le persone che per diversi motivi volano spesso durante l’anno, e a conti fatti, è sufficiente fare regolarmente almeno dieci voli transoceanici all’anno perchè convenga sottoscrivere il servizio di JetSmarter.

Inoltre, il servizio di JetSmarter include un call-center disponibile 24h e la possibilità di venire prelevati ovunque da un elicottero e trasportati direttamente ai piedi della scaletta del jet privato che vi porterà a destinazione, evitando così le code alla fatturazione, le perdite di tempo in aeroporto ei problemi con i bagagli.

Insomma, è probabile che in un futuro non molto lontano, volare ovunque e quando si vuole a bordo di un jet privato a noleggio, non sarà poi così raro e alla portata di pochi.

Fonte: El País

19 ottobre 2016

CONDIVIDI

E se vuoi continuare a leggere...

Noleggiare un aereo con JetSmarter, la Uber dei cieli
4/ 5
Oleh

RICEVI LE NOVITÀ

Un punto di vista differente...