mercoledì 21 settembre 2016

Vivere a Capo Verde: Quanto si paga di tasse

tasse a capo verde

State meditando di trasferirvi a vivere a Capo Verde? Sognate di avviare una vostra attività economica nelle isole e vi interessa sapere aprossimativamente quanto paghereste di tasse a Capo Verde? Allora dovete sapere che l’arcipelago di Capo Verde non è esattamente un paradiso fiscale, anzi, piuttosto il contrario.

Le tasse a Capo Verde non sono così esose come in Italia, tuttavia, considerando che le opportunità di lavoro e di sviluppo di un’attività economica autonoma in loco sono molto poche, il sistema fiscale di Capo Verde non è concepito precisamente per attirare investitori stranieri.

Infatti, a farla da padrone nel panorama fiscale delle isole è una bella patrimonale secca del 3% annuale, che si applica anche sul valore degli immobili (ICI). Quindi seguono le società mercantili con un’imposta fissa pari al 25% annuale e infine incontriamo 5 scaglioni irpef che si applicano a tutti i lavoratori autonomi e si suddividono in questo modo.

Fino a circa 4000 euro annuali si paga il 10% di IRPEF, da 4000 a 9000 il 20%, da 9000 a 18.000 il 27,5%, da 18.000 a 27.000 il 35% e da qui in avanti il 45%.

Come potete vedere non è proprio conveniente pagare le tasse a Capo Verde.

Inoltre, secondo quanto riferiscono alcuni residenti stranieri, a Capo Verde la burocrazia è particolarmente complicata, lunga e in perenne cambiamento. Cioè, le leggi cambiano in continuazione, ad una velocità impressionante, al punto che in alcuni casi qualcuno si è trovato a dover pagare una multa stradale perchè nonostante avesse passato l’opportuna revisione biennale del veicolo si sentì dire dagli agenti che da poco era stata introdotta una legge che la rendeva obbligatoria a livello annuale. Il soggetto non aveva però ricevuto nessuna comunicazione ufficilae in merito.

Ufficialmente Capo Verde è una nazione con un bassissimo livello di corruzione, tuttavia, stando alle diverse esperienze raccontate dai residenti stranieri, si scopre che agenti di polizia della stradale e funzionari governativi hanno di norma la tendenza ad elevare multe per qualsiasi motivo anche banale. Sarà forse un metodo per fare cassa senza dover ricorrere alla corruzione? Mah... a pensar mal si sbaglia però...

Se state pensando di trasferivi a vivere a Capo Verde e utilizzare l’auto di proprietà per spostarvi, sappiate che da più parti si segnala la presenza di agenti di polizia che fermano praticamente quasi tutti i veicoli e trovano sempre una scusa valida per elevare una multa.

Fonte: Global Property Guide

21 settembre 2016

CONDIVIDI

E se vuoi continuare a leggere...

Vivere a Capo Verde: Quanto si paga di tasse
4/ 5
Oleh

RICEVI LE NOVITÀ

Un punto di vista differente...