giovedì 29 settembre 2016

Perché le zanzare pungono solo alcuni?

zanzare

Recenti studi condotti presso l’Università della Florida hanno dimostrato che almeno una persona su dieci è particolarmente attraente per le zanzare. Ma perchè le zanzare preferisono alcune persone a scapito di altre? È vero il detto che chi ha il “sangue dolce” è più a rischio di venire punto dalle zanzare?

Ebbene, secondo gli utlimi studi le vittime di punture di zanzara devono preoccuparsi di più della quantità di Co2 emesso e non della “dolcezza” del proprio sangue. Infatti, i ricercatori hanno scoperto che le zanzare sono attratte proprio dalla quantità di Co2 che emette il nostro corpo.

Ogni essere umano emette circa un chilogrammo di Co2 al giorno attraverso il respiro. Gli adulti ne emettono molto più dei bambini e le zanzare hanno la capacità di stabilire che dietro a una determinata quantità di Co2 vi è anche un corpo che contiene sangue da succhiare.

Tuttavia, questi di seguito sono tutti i diversi fattori che aumentano il rischio di essere vittime di punture di zanzara:

Emissione di diossido di carbonio
Come già detto le zanzare dispongono di un apparato grazie al quale detectano l’emissione di diossido di carbonio (Co2) emesso dal corpo durante la respirazione.

Gli adulti con dimesnioni fisiche maggiori

Anche questo si relaziona sempre con l’emissione di Co2, dato che le persone con un fisico di roporzioni generose emettono una quantità maggiore di diossido di carbonio, come conferma la rivista Smithsonian.

Le donne in gravidanza

Le donne in gravidanza corrono un rischio maggiore di subire punture di zanzare dato che emettono circa il 21% in più di diossido di carbonio rispetto al resto.

Sudorazione

Oltre al Co2, le zanzare rilevano la presenza di un corpo umano anche attraverso l’acido urico, l’acido lattico e l’acido ammoniaco, tutte sostanze contenute in grande quantià nel sudore.

Colore degli indumenti

Oltre all’olfatto, le zanzare utilizzano anche la vista per individuare le prede, così che colori intensi come rosso, nero, blu scuro, potrebbero facilitargli il compito.

Metabolismo

Le zanzare pare abbiano anche la straordinaria capacità di individuare il colesterolo. Così che coloro che lo metabolizzano rapidamente, cioè le persone con un metabolismo sano, sarebbero più vulnerabili.

Tipo di sangue

Le zanzare sarebbero attratte da chi possiede sangue appartenente al gruppo 0, dato che questi emanerebbero un particolare odore che le attrae.

Genetica

Infine, vi sono alcuni che genererebbero un repellente naturale contro le zanzare mentre altri avrebbero una predisposizione genetica che li rende più appetibili.

Fonte: Sipse

29 settembre 2016

CONDIVIDI

E se vuoi continuare a leggere...

Perché le zanzare pungono solo alcuni?
4/ 5
Oleh

RICEVI LE NOVITÀ

Un punto di vista differente...