venerdì 12 agosto 2016

Arrivato il primo carabiniere a Fuerteventura

carabinieri alle Canarie

Come avevamo avuto di annunciare alcuni mesi fa, il primo carabiniere italiano è arrivato a Fuerteventura ed è già operativo nel nord dell’isola. Secondo quanto pubblica il quotidiano La Provincia, il carabiniere italiano pattuglierà le strade di Corralejo, nel nord di Fuerteventura, dal 1 di luglio fino alla fine di agosto.

L’arrivo del carabiniere italiano fa parte di un progetto pilota che intende portare sull’isola almeno un rappresentante delle forze dell’ordine di quei paesi che inviano il maggior numero di turisti a Fuerteventura. Dovrebbero infatti arrivare anche elementi della polizia britannica e tedesca.

Dal Cabildo fanno sapere che se l’esperimento avrà successo dal prossimo anno sarà definitiva la presenza di membri delle forze dell’ordine stranieri durante i mesi di maggiore affluenza turistica. Le località dove questi agenti affiancheranno la Guardia Civil spagnola saranno appunto Corralejo, Caleta de Fuste e Morro Jable.

Per quanto riguarda il carabiniere italiano, risulta ovvio che sia stato destinato a Corralejo dato che è la località che conta il maggior numero di italiani residenti oltre a riceverne altrettanti come turisti nei diversi alberghi della località.

La necessità di destinare membri delle forze dell’ordine delle diverse nazionalità sull’isola è resa necessaria dal fatto che la maggior parte dei turisti, e anche dei residenti stranieri a Fuerteventura, non parlano spagnolo abbastanza bene da sostenere una normale conversazone con gli agenti di polizia spagnoli, anche solo per fare una denuncia.

Certo che, se continueranno a trasferirsi a vivere alle Canarie un numero sempre maggiore di italiani forse nel prossimo futuro sarà il caso di creare una base dei carabinieri direttamente su ognuna delle isole delle Canarie.

Fonte: La Provincia

12 agosto 2016

CONDIVIDI

E se vuoi continuare a leggere...

Arrivato il primo carabiniere a Fuerteventura
4/ 5
Oleh

RICEVI LE NOVITÀ

Un punto di vista differente...