mercoledì 31 agosto 2016

Capo Verde e le Canarie lavorano insieme per sviluppare interessi comuni

Capo Verde

Da molti anni le isole Canarie e Capo Verde collaborano al fine di migliorare entrambe le economie, e l’apporto delle imprese delle Canarie nell’economia capoverdiana è realmente importante. A sottolinearlo è stata la recente visita realizzata a Capo Verde da parte del Consigliere dell’Economia del Governo delle Canarie che all’inizio di agosto era in visita a Capo Verde.

Durante la visita del Consigliere dell’Economia del Governo delle Canarie a Capo Verde si è discusso di incrementare la collaborazione tra i due arcipelaghi per sviluppare progetti ambiziosi nel campo delle energie rinnovabili, del commercio e delle esportazioni-importazioni.

Per l’occasione, il rappresentante del Governo delle Canarie ha partecipato all’inaugurazione di una nuova succursale di un’azienda Canaria che ha appena iniziato la sua attività commerciale a Capo Verde. L’azienda si chiama Emicela e si occuperà della produzione di succhi di frutta e caffè, settori nei quali ha una lunga esperienza.

Emicela è presente nell’arcipelago di Capo Verde dal 2005, questa è solo una nuova succursale che opererà a Boa Vista è darà lavoro a circa 23 persone.

Le Canarie sono la regione spagnola con la maggiore esportazione verso Capo Verde e i rapporti commerciali con l’arcipelago africano sono in continuo sviluppo. Questo significa che l’economia dell’arcipelago cresce, anche se lentamente.

Tuttavia, questo non significa che a Capo Verde vi siano opportunità di lavoro per chi viene da fuori. Trovare un lavoro a Capo Verde è quasi impossibile e, nel caso lo si trovi, si tratterebbe comunque di lavoro a tempo determinato e pagato molto poco. Gli stipendi a Capo Verde sono intorno ai 130 euro di media al mese. Il costo della vita è però di livello europeo.

Così, se state meditando di trasferirvi a vivere a Capo Verde ricordate che se non disponete di una buona pensione o una rendita da capitale, l’unica opportunità che avete è quella di aviare un’attività autonoma, magari nel settore del turismo. In ogni caso è sempre consigliabile passare almeno un mese nelle isole per verificare di persona, senza rivolgersi a intermediari, quali sono le reali opportunità che offre Capo Verde

Fonte: Gobierno de Canarias

Fonte: Gobierno de Canarias


31 agosto 2016

CONDIVIDI

E se vuoi continuare a leggere...

Capo Verde e le Canarie lavorano insieme per sviluppare interessi comuni
4/ 5
Oleh

RICEVI LE NOVITÀ

Un punto di vista differente...