lunedì 1 agosto 2016

Vivere a Capo Verde o alle Canarie?

investire a Capo Verde

L’arcipelago di Capo Verde è una delle destinazioni preferite dagli italiani che decidono di trasferirsi a vivere all’estero. Infatti, insieme alle Canarie, le isole di Capo Verde sono la destinazione più vicina all’equatore e nello stesso tempo all’Europa.

Con le Canarie Capo Verde ha molte cose in comune. Innanzitutto il clima, secco e ventilato durante tutto l’anno, e l’ambiente naturale. Infatti, il territorio di Capo Verde è desertico con pochissima vegetazione, proprio come la maggior parte delle Canarie. Anche la cultura è simile, chi infatti vive alle Canarie, così come chi vive a Capo Verde, sa che queste isole rappresentano una fusione perfetta tra la cultura europea merdionale e quella latinoamericana.

Il ritmo della vita scorre più lento nelle isole, le persone sono più gentili e sorridenti e il suono delle parole è decisamente meno duro, a confermare che l’Europa del nord con il suo stress e la vita frenetica sono molto distanti.

L’unica differenza importante tra Capo Verde e le Canarie è che l’arcipelago, una volta colonia portoghese, è ora una nazione indipendente e non fa parte dell’Europa. Avete già capito che ciò significa una burocrazia più pesante all’ora di chiedere il permesso di residenza definitivo. Ma, per quale motivo un italiano dovrebbe scegliere di trasferirsi a vivere a Capo Verde?

Pro e contro di vivere a Capo Verde


Quando sono approdato per la prima volta alle Canarie, nel lontano 2006, l’economia era fiorente e le isole erano in forte crescita. Dopo il 2008 le cose sono cambiate, molte attività sono fallite e tante persone hanno perso il lavoro. Alcuni imprenditori del settore edile di Fuerteventura, insieme a idraulici ed altri professionisti, decisero allora di trasferirsi a Capo Verde dove, si diceva allora, le cose andavano bene e l’economia era in crescita.

Dopo alcuni anni ho rivisto alcuni di loro e ho chiesto come andavano le cose. Le opinioni erano tutte simili, si potevano riassumere in questa frase “non è tutto oro ciò che luccica”. Mi confermarono che il potenziale di sviluppo di Capo Verde era enorme, tuttavia, le isole sono ancora ben distanti dagli standard di vita e lavoro europei. Per esempio, un imprenditore edile mi disse che anche se è vero che il costo del lavoro a Capo Verde è bassissimo e vi sono cantieri aperti ovunque, è altrettanto vero che data l’insicurezza del posto, egli doveva lavorare sempre scortato da almeno due guardie del corpo (che doveva pagare lui). Le guardie dovevano proteggere lui sul lavoro ma anche il cantiere, gli attrezzi e le materie prime, perchè altrimenti, parole sue, “il giorno dopo no trovi più neppure un chiodo”.

Possiamo fidarci dell’opinione dei canari per quanto riguarda Capo Verde, dato che le isole Canarie sono la regione europea che più esporta a Capo Verde e anche la più vicina. Inoltre, 60 delle più importante imprese delle Canarie hanno deciso da tempo di investire a Capo Verde, creando un tessuto economico di primo livello. Infatti, le principali imprese edili che si occupano di costruzione a Capo Verde vengono proprio dalle Canarie.

Trovare lavoro a Capo Verde


Se è difficile trovare lavoro alle Canarie dovete sapere che è ancora più difficile trovare lavoro a Capo Verde. Inoltre, i salari sono molto più bassi mentre il costo della vita è più alto che in Europa, fatta eccezione per il pesce e alcuni vegetali coltivati sul posto. Anche avviare un’attività in proprio a Capo Verde non è molto facile, dato che le isole principali come Sal e Boa Vista sono già piuttosto sature e in quelle minori scarseggiano le infrastrutture.

Insomma, Capo Verde così come le Canarie possono essere il paradiso dei pensionati o di coloro che possono contare su un reddito esterno, ma è sconsigliabile trasferirsi a vivere a Capo Verde a chiunque necessiti di lavorare per vivere e a chi non abbia le idee chiare.

Comprare casa a Capo Verde


Anche questo è un capitolo piuttosto ostico. In rete si trovano siti e blog che promettono investimenti immobiliari sicuri a Capo Verde, assicurano che comprando a prezzi ridicoli è possibile ottenere rendite da affitto a due cifre. Nulla di ciò è vero. A confermarlo sono sempre i canari che vivono a Capo Verde da anni e si occupano proprio della costruzione di immobili. I prezzi nelle isole principali sono uguali o addirittura superiori a quelli delle Canarie e soprattutto di quelli italiani. Scordatevi quindi di acquistare un appartamento con due camere a Capo Verde per 30/40 mila euro. Per questa cifra non acquistate neppure un garage...

Le tasse a Capo Verde


Con una aliquota IRPEF pari al 30% per i residenti e l’IVA al 15%, (il doppio rispetto alle Canarie), non si può neppure dire che Capo Verde attragga le imprese offrendo una fiscalità agevolata come quella delle regioni periferiche dell’Europa, Canarie e Madeira.

Il clima a Capo Verde


Probabilmente, il clima è uno dei punti forti di Capo Verde, così come il mare molto più bello e praticabile di quello delle Canarie. E dato che il turismo è un settore che è in forte crescita a Capo Verde, se avete esperienza in questo settore potreste mettervi in contato con gli alberghi di Capo Verde o potreste studiare la possibilità di avviare un’attività in proprio.

Riassumendo, l’arcipelago di Capo Verde è in forte crescita economica, e ciò significa che investendo nei settori adeguati è possibile fare ottimi affari nelle isole. L’esempio degli imprenditori delle Canarie fa scuola, infatti, essendo stati i primi ad approfittare del mercato capoverdiano ora stanno raccogliendo i frutti. Tuttavia, prima di decidere di investire a Capo Verde è opportuno informarsi bene e visitare il posto per verificare di persona come stanno le cose.

Gli imprenditori italiani interessati a investire a Capo Verde, e quelli già residenti nelle isole Canarie, possono mettersi in contatto con la PROEXA, la agenzia del Governo delle Canarie, che si occupa di internazionalizzazione delle aziende delle Canarie e che conosce bene la realtà di Capo Verde avendo assisstito decine di imprese delle Canarie che hanno scelto di investire a Capo Verde.

Fonte: Gobierno de Canarias

Fonte: PROEXA


1 agosto 2016

CONDIVIDI

E se vuoi continuare a leggere...

Vivere a Capo Verde o alle Canarie?
4/ 5
Oleh

RICEVI LE NOVITÀ

Un punto di vista differente...