giovedì 4 agosto 2016

Aumentano le tasse in Spagna

tasse

Quella di aumentare le tasse non sembra una prerogativa solo italiana. Infatti, in questi giorni il ministro dell’economia spagnolo ha fatto sapere che nel 2017 il governo, qualunque esso sia (ricordiamo che da dicembre in Spagna non si riesce a formare un governo e si parla già di tornare alle elezioni, per la terza volta!), sarà obbligato ad aumentare le tasse.

L’attuale ministro dell’economia spagnolo dice che l’aumento delle tasse è necessario perchè la Spagna possa rispettare i limiti di deficit imposti dalla UE. Infatti, negli ultimi tempi la Comunità Europea aveva minacciato di multa la Spagna proprio per non aver rispettato i limiti di deficit imposti.

Come sempre, la retorica politica ci ricorda che l’aumento delle tasse sarà accompagnato anche da tagli delle spese per 1500 milioni di euro e l’intensificarsi della lotta all’evasione che porterebbe altri 1000 milioni nelle casse dello stato. Vi ricorda qualcosa questo ritornello? Giá sentito vero?

Per ora non vi è certezza di quali tasse verranno aumentate, anche se l’attuale governo in funzioni suggerisce che l’aumento riguarderà l’imposta delle società. Attualmente, nel 2016, una società spagnola paga il 25% secco di imposta societaria, aumenterà al 26-27 o più? Lo sapremo solo vivendo, cantava Battisti...

L’unica certezza è che anche in questa parte d’Europa è ormai tempo che tira la stessa aria che altrove. Rispetto alla fiscalità e la burocrazia italiane è ancora tutto “rose e fiori”, ma il futuro che si prospetta non è per nulla roseo.

Fonte: La Provincia

4 agosto 2016

CONDIVIDI

E se vuoi continuare a leggere...

Aumentano le tasse in Spagna
4/ 5
Oleh

RICEVI LE NOVITÀ

Un punto di vista differente...