venerdì 5 agosto 2016

I 4 paesi con il miglior clima al mondo nel 2016

paesi con il miglior clima al mondo

Il sito online International Living, anche conosciuto per essere la Bibbia, o forse sarebbe meglio dire, il manuale delle giovani marmotte, per tutti i pensionati anglosassoni che sognano di emigrare all’estero, al caldo, e parcheggiare su di una spiaggia incontaminata a sorseggiare il loro gin tonic mentre osservano il tramonto, ha fatto anche quest’anno la sua classifica di quelli che sarebbero i 4 paesi con il miglior clima al mondo nel 2016.

Così che tutti gli aspiranti emigranti (che per non confondersi con i poveracci sudamericani che tentano la fortuna nel magico norte e i profughi delle varie guerre mediorientali causate dalla stupidità di chi ci ha governato negli anni passati) preferiscono farsi chiamare expatriates, abbreviato expats per gli amici anglofili cresciuti a TV e playstation, avranno anche quest’anno la loro brochure con quattro mete potenzialmente ideali per chi desidera trasferirsi all’estero in un paese con il miglior clima al mondo.

Ma veniamo ora alla classifica. Analizziamo in dettaglio quali sono i 4 paesi con il miglior clima al mondo secondo International Living, o meglio, secondo gli sfigati che vivono già sul posto e che, non avendo trovato nulla di meglio da fare per guadagnarsi da vivere, tentano la sorte scrivendo articoli propagandistici al fine di convincere quanta più gente possibile per anadare a vivere all’estero in questi paesi, e magari si propongono anche come consulenti sul posto o agenti immobiliari.

1. Ecuador

L’Ecuador, che International Living mette in prima posizione, è uno dei paesi con il peggior clima al mondo. Molti amici di mia moglie, cubani, i quali fino ad ora avevano la possibilità di vivere in Ecuador senza problemi, ci dicono sempre che l’Ecuador è l’Irlanda del continente Sudamericano. Piove in continuazione, ovunque, e in ogni stagione dell’anno. Ciò non significa che di tanto in tanto non esca il sole e si possa godere della meravigliosa natura del posto, ma da qui a definirlo uno dei paesi con il miglior clima al mondo ce ne vuole...

2. Panama

Due famiglie di cubani amici di mia suocera si sono trasferiti da poco da Panama City a David, una città nell’interno, perchè dicono che non sopportavano più l’afa, l’umidità e la pioggia della capitale. Ed ora pensano di salire sulle colline in direzione Boquete, Santa Fe o El Valle, per la stessa ragione. Anche lassù piove, ma almeno mi dicono che fa meno caldo.

3. Messico

Il Messico è un paese grande quasi quanto gli Stati Uniti, così che scrivere che ha un clima ideale è un’idiozia a priori. La domanda che andrebbe fatta a chi scrive con questi toni è: dove in Messico? Perché dalle foreste pluviali del Chiapas, all’altopiano del DF, passando per le spiagge tropicali di Cancun dove afa e urgani la fanno da padrone, per finire nella penisola della Baja California dove il clima desertico è più simile a quello del nordafrica, c’è una differenza enorme. Senza parlare di quando nell’Oceano Pacifico si verifica il fenomeno conosciuto come el niño, a causa del quale il riscaldamento dell’acqua del mare provoca urgani terribilmente devastanti come quelli che a fine 2014 hanno distrutto Cabo San Lucas e San José del Cabo in Baja California.

4. Spagna

Anche la Spagna ha una varietà di climi infinita. Il clima delle Baleari, per esempio, è simile a quello della Sardegna, mentre in Costa del Sol, sul mediterraneo andaluso, da maggio a settembre c’è lo stesso caldo che c’è a Rimini a luglio. In Galizia e nei Paesi Baschi, nel nord, il clima è simile a quello dell’Irlanda e della Bretagna (piove e il mare è impraticabile), mentre alle Canarie, dove viviamo noi, è mite tutto l’anno con escursioni termiche che vanno da un minimo di 8-15 gradi di notte a un massimo di 18-28 di giorno. Il forte vento, soprattutto in isole come quella di Fuerteventura dove noi viviamo, e l’acqua del mare perennemente fredda, non le rendono un paradiso per gli amanti della vita di spiaggia.

Inoltre, negli ultimi anni il clima sta cambiando un po’ ovunque. Qui alle Canarie, come nel resto del mondo, sono almeno 8-10 anni che il clima non è più costante. Il clima in generale sembra essere più freddo, a scapito di quanto affermano i sostenitori del riscaldamento globale, e si alternano settimane particolarmente calde ad altre molto più fredde, con escursioni anche di 10 gradi e in ogni periodo dell’anno.

Così oggi, nel 2016, parlare di paesi con il miglior clima al mondo, mi sembra semplicemente ridicolo e scorretto. Tutto sta cambiando ad una velocità incredibile, è sicuramente più onesto parlare di paesi con climi diversi che sono in costante cambiamento.

Fonte: International Living

5 agosto 2016

CONDIVIDI

E se vuoi continuare a leggere...

I 4 paesi con il miglior clima al mondo nel 2016
4/ 5
Oleh

RICEVI LE NOVITÀ

Un punto di vista differente...