venerdì 15 aprile 2016

Trasferirsi a vivere a Tenerife: 10 ragioni per farlo

Tenerife

Mi sono imbattutto nel sito gestito da una coppia di canadesi di Vancouver che alcuni anni fa si sono trasferiti a vivere a Tenerife. Di seguito riporto alcune delle ragioni che li hanno spinti a prendere la decisione definitiva. Ecco le loro 10 ragioni per trasferirsi a vivere a Tenerife:

1. Il clima. Tenerife e le isole Canarie, godono di un perenne clima primaverile con medie annuali intorno ai 22 gradi. In particolare, Tenerife è divisa in due settori: il nord è più fresco e umido soprattutto in inverno mentre la zona al sud con Arona e Adeje gode di più sole e temperature più alte. Negli ultimi anni però, e questo lo aggiungo io, il clima sta cambiando in tutto il mondo e dato che l’anticiclone delle Azzorre si sta spostando ad est, a Tenerife in inverno fa più freddo del solito e piove anche di più, come nel resto delle Canarie.

2. Tenerife offre scenari e microclimi diversi. Dalla vetta del Teide innevata in inverno alle spiagge del sud passando per i boschi di abeti delle valli montane, a Tenerife c’è un ambiente naturale ideale per ogni gusto. Tutto vero, anche se è altrettanto vero che data la quantità di abitanti dell’isola, una delle più popolate delle Canarie, spostarsi da una località all’altra significa passare molto tempo sulla strada, in preda allo stress, e dovunque andiate sarete sempre in compagnia di centinaia di turisti.

3. Il cibo delle Canarie è fresco e sano. Le isole Canarie producono molta frutta, tra cui banane, mango e papaya, e le acque limitrofe sono molto pescose. È vero che alle Canarie si trova molta verdura fresca e molto pesce, oltre all’ottimo formaggio di capra e ad altri prodotti locali, come il gofio, le piccole e saporite patate da cuocere al sale con la buccia (papas arrugadas) e coprire con la salsa mojo, e tanto pesce. Tuttavia, molti di questi prodotti, soprattutto la frutta e la verdura, sono piuttosto cari rispetto alla media europea.

4. Il basso costo della vita a Tenerife. Vale lo stesso discorso fatto per frutta e verdura. Per chi si trasferisce a vivere a Tenerife venendo da Vancouver, una delle città più care del Canada e di tutto il mondo, lo so per esperienza personale essendoci stato diverse volte, Tenerife è certamente a buon mercato. Anzi, economicissima. Ma per molti europei non è più tanto a buon mercato come una volta, ora anche qui i prezzi stanno crescendo.

5. Stile di vita tranquillo e rilassato. Gli amici canadesi si riferiscono alla tradizione spagnola della siesta e alla lentezza con cui scorre la vita nelle isole Canarie. Tuttavia, avendo lavorato in diverse imprese e alberghi alle Canarie, vi posso dire che a meno che siate autosufficienti economicamente o lavoriate in proprio gestendovi da voi stessi, anche a Tenerife, come nel resto delle isole, non riuscirete a sfuggire allo stress. Anzi, a questo dovrete aggiungere anche la rabbia che vi farà venire l’incompetenza e l’inaffidabilità dei locali.

6. Benessere e vita sana. Vivere a Tenerife è per i due nordamericani un’avventura improntata al benessere. Il mare vicino, camminare sulla sabbia, l’aria pulita, meno stress e cibo sano, garantiscono una migliore qualità della vita. E in questo non si può dargli torto, anche se di questi tempi non è più tanto facile trovare un luogo veramente incontaminato. Infatti, non passa mese che i giornali locali non pubblichino di spiagge chiuse per contaminazione fecale, o di barche che affondano nei fondali delle isole Canarie riversando il carburante nelle acque limitrofe.

7. Avventura e divertimento per grandi e piccini. Si parla dei tanti parchi divertimento che si trovano a Tenerife. E a questo proposito Tenerife mantiene sicuramente la promessa. Basti pensare al famosissimo Loro Parque, uno dei parchi naturali più grandi d’Europa, le vasche Martianez a Puerto de la Cruz e molto altro. Ma non credo che le opportunità di divertimento e i parchi siano una ragione decisiva per scegliere di trasferirsi a vivere a Tenerife. Dopo tutto, in un paio d’anni di residenza in loco hai visto tutto quello che c’è da vedere sull’isola e non hai certo voglia di tornare più volte nello stesso parco a pagamento, tra l’altro.

8. Assenza di criminalità e maggiore sicurezza. Tenerife viene descritta come un’isola sicura e senza criminalità, a parte le zone più turistiche del sud dove di tanto in tanto si registrano alcuni casi di furti. Purtroppo, anche questo sta cambiando. Certo, le Canarie e con esse Tenerife, sono tuttora una delle destinazioni più tranquille al mondo, ma ultimamente si stanno registrando casi di aggressioni anche gravi come quello dell’imprenditore ucciso a casa sua a Lanzarote da alcuni rapinatori di una banda proveniente proprio da Tenerife. Sempre da Tenerife venivano i due membri della Camorra napoletana arrestati a Fuerteventura dopo il tenativo di ricatto ai danni di un funzionario del Governo locale.

9. Tenerife è la regina della cultura delle Canarie
. Anche questo è vero. L’Università della Laguna è la più importante delle isole e l’Auditorio di Tenerife ospita continuamente esibizioni musicali e culturali di primordine. Il famoso carnevale e i tanti appuntamenti culturali allietano tutto l’anno. L’influenza delle popolazioni che hanno contribuito allo sviluppo delle isole costituisce una multiculturalità davvero interessante e produttiva.

10. Perchè scegliere Tenerife rispetto al resto delle isole dei Caraibi o magari della Polinesia?
I simpatici canadesi affermano che Tenerife le batte tutte perchè è: meno umida, ha un clima piu costante e salubre, è fuori dalla fascia degli uragani, è vicina alla costa del continente e infine perchè è in Europa. Purtroppo però, ultimamente stanno arrivando anche qui i primi uragani, anche se sono meno devastanti che ai Caraibi. Qui però le case non sono costruite per sopportarli, perchè non erano previsti. Tenerife e le Canarie sono a pochi chilometri dalla costa africana, certo, ma quella del Sahara, che è solo un arido deserto e niente più. E infine, fare parte dell’Europa in questi ultimi anni non è che sia proprio un vanto...

In ogni caso, chi sta pensando di trasferirsi a vivere a Tenerife non disperi. Io vivo da quasi 10 anni alle Canarie e sono convinto che comunque sia, Tenerife è propabilmente un’isola che ha tanto da offrire a chiunque, molto più delle altre sorelle dell’arcipelago.

Fonte: Brainy Websites

15 aprile 2016

CONDIVIDI

E se vuoi continuare a leggere...

Trasferirsi a vivere a Tenerife: 10 ragioni per farlo
4/ 5
Oleh

RICEVI LE NOVITÀ

Un punto di vista differente...