martedì 5 aprile 2016

Eliminare le cataratte: Alcuni rimedi alternativi

cataratta

Fino ad oggi l’unico trattamento efficace per eliminare definitivamente le cataratte sembrava essere la chirurgia. Tuttavia, esistono alcuni trattamenti alternativi che aiuterebbero a eliminare le cataratte e impedire che si riformino. Le cataratte sono un problema che interessa molte persone, solo negli Stati Uniti si stima che vi siano oltre 22 milioni di persone che soffrono di cataratta e che entro il 2030 questa cifra salirà andando a raggiungere i 30 milioni.

Le cataratte si producono quando la lente naturale che fa parte dell’occhio si opacizza causando la perdita graduale della vista, e nei casi più gravi anche la cecità totale. I sintomi della apparizione della cataratta includono: visione offuscata, riduzione della visione notturna, riflessi quando si fissa direttamente il sole o una luce artificiale. Le cataratte iniziano ad apparire a partire dai quarant’anni di età e le cause sono varie.

Anche se non si conoscono esattamente le cause definitive della cataratta, gli esperti sanno che queste iniziano ad apparire quando le proteine iniziano ad accumularsi nel cristallino dell’occhio, causando delle piccole zone opache. Alcuni studi suggeriscono che le cataratte sarebbero causate dalla continua esposizione ripetuta alla luce ultravioletta e alle radiazioni. Altri fattori di rischio potrebbero essere l’uso di steroidi, diabete, medicinali diuretici, metalli pesanti, tranquillanti e fumo.

Anche se non esiste una ricerca scientifica che lo confermi, fin dall’antichità si conoscono alcuni trattamenti naturali che possono aiutare a contrastare o addirittura eliminare le cataratte. La “pascalite” per esempio, una crema bianca ottenuta dall’argilla di bentonite anche classificata come “bentonite di calcio”, è stata considerata per secoli una sostanza curativa dai nativi nordamericani, che la utilizzavano nel trattamento di una infinità di problemi come punture di ragni, necrosi della pelle e infezioni del tratto digestivo. Alcune persone che hanno applicato questa argilla sugli occhi e in seguito hanno risciacquato abbondantemente con acqua, affermano di avere eliminato in buona parte le cataratte.

Un altro trattamento alternativo che si mostra efficace contro la cataratta è la “cineraria marittima”, un’erba di uso comune il cui estratto sembra avere degli effetti positivi nell’eliminazione delle cataratte, almeno secondo quanto afferma il Consiglio Centrale Indiano per la Ricerca Omeopatica. Infine, secondo l’oftalmologo omeopatico, il Dr. Ed Kondrot, che ha realizzato uno studio con 295 pazienti affetti da cataratta che furuono trattati con rimedi omeopatici, si è dimostrato che il 58% di questi ha ottenuto un miglioramento. Le sostanze utilizzate sono state la calcarea phosphoricum, la seppia e il causticum.

Fonte: Natural News

5 aprile 2016

CONDIVIDI

E se vuoi continuare a leggere...

Eliminare le cataratte: Alcuni rimedi alternativi
4/ 5
Oleh

RICEVI LE NOVITÀ

Un punto di vista differente...