venerdì 25 marzo 2016

I 10 paesi migliori dove trasferirsi a vivere da pensionati nel 2016

pensionati

Ogni anno diverse testate giornalistiche internazionali, e anche italiane, fanno a gara per pubblicare statistiche e classifiche di ogni genere e tra queste vi è quasi sempre un elenco più o meno aggiornato dei paesi migliori dove trasferirsi a vivere da pensionati.

Di seguito vi proponiamo la lista dei 10 paesi migliori dove trasferirsi a vivere da pensionati nel 2016 secondo The Telegraph, noto quotidiano inglese.

1. Malta

Il primo posto lo vince la piccola isola del mediterraneo, fondamentalmente perchè è il paese di lingua inglese più vicino alla madre patria con un ottimo clima e una fiscalità piuttosto conveniente.

2. Portogallo

In seconda posizione troviamo il Portogallo, che oltre al clima è molto apprezzato per il basso costo della vita, una casa qui costa tre volte meno che in Francia, e la buona qualità dei servizi.

3. Spagna

La Spagna è al terzo posto tra i 10 paesi migliori nei quali trasferirsi a vivere da pensionati nel 2016. Clima, sicurezza e basso costo della vita sono anche in questo caso i fattori chiave per scegliere la penisola iberica.

4. Barbados


Eccoci ai Caraibi, in una delle isole facenti parte del Commonwealth britannico, antico accordo commerciale e politico tra il Regno Unito e le ex colonie. Clima, lingua, ottima sanità e la presenza di 27 mila britannici fanno di Barbados una destinazione ideale per trasferirvicisi da pensionati.

5. Stati Uniti

Nonostante l’alto costo dell’assistenza sanitaria, i pensionati britannici continuano a considerare interessante la possibilità di trasferirsi a vivere negli Stati Uniti per il basso costo della vita, soprattutto degli immobili.

6. Australia

Anch’essa parte del Commonwealth britannico, l’Australia attrae molti pensionati inglesi grazie all’accessibilità e buona qualità della sanità locale oltre alla fiscalità più conveniente.

7. Tahilandia

La Tahilandia compare nella lista dei 10 paesi migliori dove trasferirsi a vivere da pensionati nel 2016 grazie soprattutto al basso costo della vita.

8. Giamaica

Vale quanto detto per Barbados, anche se in Giamaica il livello di sicurezza è inferiore, l’isola caraibica facente parte del Commonwealth è apprezzata per il clima, la lingua e per il costo accessibile delle proprietà immobiliari.

9. Marocco

Sorprendentemente, il Marocco si posiziona al nono posto tra i 10 paesi migliori dove trasferirsi a vivere da pensionati nel 2016, anche se a causa delle difficoltà burocratiche non è ancora una delle opzioni migliori.

10. Grecia

Nonostante gli effetti della crisi economica, secondo il quotidiano inglese, la Grecia merita il decimo posto tra la mete preferite dai pensionati britannici. Viene anche considerato un paese molto sicuro, a patto (ricorda ironicamente il quotidiano) di non dire di essere tedeschi.

Fonte: The Telegraph

25 marzo 2016

CONDIVIDI

E se vuoi continuare a leggere...

I 10 paesi migliori dove trasferirsi a vivere da pensionati nel 2016
4/ 5
Oleh

RICEVI LE NOVITÀ

Un punto di vista differente...