mercoledì 2 marzo 2016

Trasferirsi a vivere alle Canarie: Las Palmas una capitale affascinante

Las Palmas

Se state pensando di trasferirvi a vivere alle Canarie non potete evitare di prendere in considerazione la capitale di Gran Canaria, Las Palmas. Infatti, in queste ultime settimane un articolo apparso sul quotidiano inglese Daily Mail descrive Las Palmas come: “una capitale affascinante, sulla rotta di Cristoforo Colombo nei sui viaggi verso le americhe e con un centro storico meraviglioso”.
Confermo assolutamente il giudizio, dato che io e mia moglie abbiamo vissuto per un anno nel centro della città, nel quartiere di “Ciudad Jardín”. Certo, Las Palmas è una città di circa 400 mila abitanti, ha un po’ di problemi di traffico e inquinamento, ma non ai livelli delle altre capitali europee. Inoltre, negli ultimi anni l’amministrazione locale sta trasformando letteralmente la città ampliando le aree pedonali e verdi per renderla sempre più vivibile.

Las Palmas ha due spiagge cittadine, quella di Alcaravaneras alle spalle del porto e la più rinomata e turistica “Playa de Las Canteras”, dove trovate alcuni dei migliori risotoranti della città sul lungomare insieme all’Auditorium Alfredo Kraus.

La capitale di Gran Canaria offre una vita notturna interessante con numerosi locali notturni oltre a diversi cinema multisala e due teatri: l’Auditorio Alfredo Kraus, dove si tengono alcuni tra i migliori concerti di musica classica, moderna e pop-rock, e il Peréz Galdós, nel quartiere storico di Vegueta.

E proprio lo storico quartiere di Vegueta, dove si trovano alcuni degli edifici più antichi dell’arcipelago che risalgono addirittura all’epoca della conquista delle isole da parte degli Spagnoli come la casa di Cristoforo Colombo che merita sicuramente una visita, è uno dei quartieri più interessanti.

A Vegueta si trovano infatti alcuni dei migliori ristoranti dove degustare delle ottime tapas a prezzi più che accessibili. Sempre a Vegueta, tra i suoi edifici storici, oltre alla famosa casa di Cristoforo Colombo, si possono incontrare altri edifici d’interesse storico, come la chiesa dove egli stesso si recava a pregare, il Museo Canario e il Centro Atlantico di Arte Moderna.

Merita sicuramente una visita anche il Mercato di Vegueta. Aperto da lunedì a sabato dalle 6.30 alle 14.00, è attivo dal 1787 ed è ospitato in un palazzo storico di valore straordinario. Quì potrete acquistare frutta, verdura, pesce e carne ai prezzi più convenienti in un ambiente dal sapore canario.

Una volta usciti dal mercato di Vegueta potreste decidere di fare due passi sul mare seguendo il lungomare alla vostra destra che vi porta direttamente in centro città, termina infatti sulla centralissima Avenida Mesa y Lopéz. Avrete in questo modo l’opportunità di vedere il moderno porto turistico con centinaia di imbarcazioni da diporto, è da quì infatti che ogni anno ad ottobre parte la famosa regata ARC che termina nell’isola di St.Lucia nei Caraibi.

Il tempo a Las Palmas è meno soleggiato rispetto al sud dell’isola di Gran Canaria, ma in poco meno di un ora potete comunque raggiungere le spiagge di Maspalomas, Puerto Rico o Mogán nel sud. Tuttavia, le opportunità di vivere in una capitale cosmopolita e vivace le avete solo nella capitale. Pensateci, non è una cattiva idea quella di scegliere di vivere a Las Palmas di Gran Canaria.

Fonte: La Provincia

2 marzo 2016

CONDIVIDI

E se vuoi continuare a leggere...

Trasferirsi a vivere alle Canarie: Las Palmas una capitale affascinante
4/ 5
Oleh

RICEVI LE NOVITÀ

Un punto di vista differente...