venerdì 18 marzo 2016

I profughi siriani potrebbero approdare alle Canarie

profughi

Alla fine di febbraio il quotidiano locale La Provincia pubblicava un articolo nel qual si citava una segnalazione dell’agenzia Frontex, la nuova agenzia europea che si occupa di gestire il movimento dei profughi che stanno arrivando in Europa dalla Siria, la quale afferma che i percorsi di emigrazione dei profughi stanno cambiando e presto potrebbero attivarsi nuove rotte che li portano verso le isole Canarie.

Il responsabile della Frontex intervistato da una televisione austriaca, avrebbe infatti segnalato che l’agenzia sta rilevando cambiamenti importanti nelle rotte seguite dagli emigranti nel tentativo di entrare in Europa. Le nuove rotte interesserebbero Russia, Finlandia, Norvegia, Polonia, Ucraina e infine le isole Canarie.

Tuttavia, il Governo delle Canarie afferma che si tratta di dichiarazioni infondate. Da una attenta analisi della situazione delle acque intorno alle isole e dei territori nel continente africano da dove potrebbero imbarcarsi gli emigranti, no si rilevano situazioni particolari che possono far pensare all’immininente arrivo di profughi siriani nelle isole Canarie.

Inoltre, gli esperti affermano che il tragitto dalla Siria alla costa africana più prossima alle isole, è uno dei più duri e pericolosi, così che non si comprende quale senso avrebbe stabilire una rotta in questa direzione. Infine va ricordato che le isole Canarie distano oltre 1500 chilometri dalla costa della penisola spagnola, e di conseguenza dall’Europa.

Le autorità locali si dicono quindi scettiche sulla eventualità che profughi siriani possano arrivare via mare alle isole, ma nelo stesso tempo ricordano che la Comunità Autonoma delle Canarie ha deciso di accettare fino a 651 profughi all’interno del programma di distribuzione delle quote di immigrati della UE.

Insomma, se pensate di trasferirvi a vivere alle Canarie sappiate che per ora le isole non sono meta di arrivi massivi di profughi siriani. Per quanto riguarda il futuro sembra improbabile che si attivi una rotta di emigrazione in questa direzione, ma non si può mai sapere con certezza cosa realmente ci riserva il futuro.

Fonte: La Provincia

18 marzo 2016

CONDIVIDI

E se vuoi continuare a leggere...

I profughi siriani potrebbero approdare alle Canarie
4/ 5
Oleh

RICEVI LE NOVITÀ

Un punto di vista differente...