giovedì 4 febbraio 2016

Squalo attacca una turista a Gran Canaria

squalo

Ebbene sì, gli squali sono arrivati anche alle Canarie. Anzi, come affermano gli esperti, frequentano le acque limitrofe alle isole Canarie da molto tempo. Anche se non è il caso di scatenare dell’inutile allarmismo dato che non si tratta del temibile squalo bianco.

Inoltre, gli squali che popolano le acque delle Canarie non si avvicinano mai alle spiagge dato che non si muovono con agilità nelle acque basse, così chi si limita a bagnarsi a pochi metri dalla riva non corre nessun pericolo.

Tuttavia, per la giovane turista spagnola che ha sofferto l’attacco alla fine di dicembre 2015 questo non cambia le cose, anche se lei afferma che l’attacco non la preoccupa più di tanto e che tornerebbe subito a fare il bagno nella stessa zona di mare dove è avvenuto l’incontro. Le ferite subite dalla giovane medico di Madrid non sono state particolarmente gravi, anche se il suo braccio mostra segni evidenti del morso di uno squalo di piccole dimensioni.

Il responsabile dell’attacco alla giovane spagnola sarebbe stato uno “qualo seta” (Carcharhinus falciformis), molto più piccolo e meno aggressivo del temibile squalo bianco. E la concentrazione di questo predaore nelle acque intorno a Gran Canaria sarebbe dovuta alla presenza di gabbie per l’allevamento del pesce in mare, nelle coste limitrofe a Telde e San Bartolomé de Tirajana.

Proprio per questa ragione, la presenza degli allevamenti di pesce in mare insieme al fatto che le acque sono molto profonde in questa zona, contribuirebbe ad attirare questi predatori così vicino alla costa.

Insomma, se state pensando di trasferirvi a vivere alle Canarie e siete appassionati d’immersione e sport acquatici, tenete presente che lontano dalle coste potreste avere l’opportunità di inconrare anche degli squali, fate quindi attenzione.

Fonte: La Provincia

4 febbraio 2016

CONDIVIDI

E se vuoi continuare a leggere...

Squalo attacca una turista a Gran Canaria
4/ 5
Oleh

RICEVI LE NOVITÀ

Un punto di vista differente...