giovedì 18 febbraio 2016

Previsioni meteo isole Canarie: Allerta per forte vento, pioggia e neve

meteo

Chi vive alle Canarie sa che da queste parti non splende sempre il sole, e soprattutto non fa sempre caldo. Infatti, anche questo inverno alle Canarie è entrato nella sua fase più fredda, i giorni che vanno dalla seconda metà di febbraio alla prima metà di marzo.

Oggi i giornali locali segnalavano tutti l’allerta meteo che lancia la AEMET, agenzia meteorologica nazionale, secondo la quale tra oggi, giovedì 18, e sabado 20 febbraio, sono attesi forte vento, pioggia e neve nelle zone più alte delle isole.

Secondo le previsioni dovrebbe iniziare a piovere a partire da questa sera nella parte nord delle isole, e si attende inoltre che cada anche della grandine. Il vento forte e la grandine dovrebbero interessare soprattutto le isole di Lanzarote e Fuerteventura.

Per quanto riguarda la neve invece, l’agenzia fa sapre che dalle prime ore della mattina sta già nevicando sulla “Cumbre”, le montagne più alte nell’interno dell’isola di Gran Canaria, e sul Teide a Tenerife. Proprio a questo proposito, si è ritenuto necessario proibire a chiunque di salire in montagna in queste ore per evitare il rischio di incidenti o di restare isolati.

Naturalmente, la neve alle Canarie cade esclusivamente sopra i 1500 metri sul livello del mare, così chi vive nelle zone costiere non corre certamente il rischio di vederla da vicino. Tuttavia, le autorità hanno sentito la necessità di avvertire la popolazione di non tentare di salire sulle montagne per vedere la neve in queste ore perchè in passato si sono verificati casi di persone disperse o vittime di incidenti causati dal gelo sulla strada.

Quando l’allerta meteo sarà terminata, le autorità avvertono che sarà predisposto un percorso adeguato perchè chi lo desidera possa salire sulla “Cumbre”, a Gran Canaria, per vedere la neve da vicino. E già, perchè se non vivete alle Canarie o non avete l’abitudine di leggere i giornali locali, dovete sapere che molti dei suoi abitanti non possono resistere alla tenatzione di andare sulle montagne del centro delle isole per vedere da vicino la neve e lanciarsi magari qualche palla a vicenda.

Infine, se state meditando di trasferirvi a vivere alle Canarie ricordate che anche da queste parti fa freddo di tanto in tanto, e sulle motagne più alte nevica pure. Ma la parte positiva di vivere alle Canarie è che tutto passa in pochi giorni, il sole torna a splendere e la temperaura riprende i suoi 20/23 gradi di media.

Fonte: La Provincia

18 febbraio 2016

CONDIVIDI

E se vuoi continuare a leggere...

Previsioni meteo isole Canarie: Allerta per forte vento, pioggia e neve
4/ 5
Oleh

RICEVI LE NOVITÀ

Un punto di vista differente...