martedì 9 febbraio 2016

Il formaggio produce un effetto simile a quello degli oppiacei

formaggio

Sembrerebbe proprio che la dipendenza alimentare esista, o almeno questo è quanto dimostrerebbe uno studio portato a termine da alcuni ricercatori dell’Università del Michigan. Questo studio afferma che il formaggio produrrebbe effetti simili a quelli della morfina e dell’eroina.

E sapete come questi scienziati sarebbero giunti a questa conclusione? Facendo consumare pizza a 500 volontari. Infatti, la pizza viene considerata a livello globale uno degli alimenti più addittivi. E quale sarebbe il principale ingrediente della pizza? Il formaggio appunto.

O meglio, dato che gli americani non distinguono molto tra i diversi latticini e la mozzarella è per loro solo un formaggio in più, sono così giunti alla conclusione che tutti i formaggi avrebbero degli effetti stupefacenti. E responsabile di ciò sarebbe la “caseina”, una proteina contenuta appunto nel formaggio.

La caseina infatti, durante la digestione avrebbe un effetto calmante che può essere paragonato a quello delle sostanze stupefacenti derivate dagli oppiacei. E naturalmente, quanto maggiore è la quantità di formaggio che si consuma tanto più sarà l’effetto “calmante” prodotto dalla caseina in esso contenuta.

Attenzione quindi a non mangiare troppa pizza o parmigiano reggiano, perchè magari potreste risultare positivi ad un controllo e venire arrestati. Chissà, forse sarà anche il caso di proporre un “pizza test” insieme al test etilico sulle strade, per evitare che chi ha consumato una margherita di troppo possa causare gravi incidenti stradali.

Fonte: La Provincia

9 febbraio 2016

CONDIVIDI

E se vuoi continuare a leggere...

Il formaggio produce un effetto simile a quello degli oppiacei
4/ 5
Oleh

RICEVI LE NOVITÀ

Un punto di vista differente...