venerdì 15 gennaio 2016

Gran Canaria lancia un piano contro il cambiamento climatico

caleta de fuste

Secondo quanto pubblicava il quotidiano locale La Provincia a novembre 2015, gli esperti sembrano concordare che anche alle Canarie gli effetti del cambiamento climatico si fanno sentire prepotentemente.

Infatti, chi vive alle Canarie da diversi anni, sa bene che negli ultimi quattro si sono intensificati fenomeni come il “Calima”, il vento sahariano che porta con se la polvere rossa che copre ogni cosa, piogge torrenziali mai viste e fuori stagione, il cambiamento dei venti e l’erosione delle coste per effetto dell’innalzamento del livello del mare.

Addirittura, gli esperti assicurano che la linea di costa è retrocessa di ben 13 metri solo negli ultimi dieci anni. E proprio a causa di questi cambiamenti si è reso necessario concepire e attuare un Piano di Adattamento al cambiamento del clima.

Anche se non è ben chiaro come verranno messe in pratica le varie soluzioni per adattare l’archipelago al cambiamento in atto, è interessante notare che vi sia almeno la presa di coscienza da parte delle istituzioni nel tentativo di contenere i danni.

Se state meditando di trasferirvi a vivere alle Canarie tenete quindi presente che probabilmente nei prossimi anni il cima delle isole non sarà più lo stesso. Sarà più caldo, o forse più freddo? Più o meno umido? Nessuno può stabilirlo con certezza, quello che è certo è che tutto cambia e solo chi si adatta sopravvive felice.

Fonte: La Provincia

15 gennaio 2016

CONDIVIDI

E se vuoi continuare a leggere...

Gran Canaria lancia un piano contro il cambiamento climatico
4/ 5
Oleh

RICEVI LE NOVITÀ

Un punto di vista differente...