venerdì 3 aprile 2015

Immobiliare isole Canarie: Nuovo record di vendite a gennaio 2015



Il 2014 si era chiuso con un aumento delle transazioni nel settore immobiliare nelle isole Canarie e il nuovo anno è iniziato lanciando dei segnali ancor più positivi. Il quotidiano locale di Las Palmas, LaProvincia, pubblica infatti a principio di marzo che continua inarrestabile la ripresa del settore immobiliare nelle isole Canarie.

Secondo quanto pubblica il giornale, nel solo mese di gennaio 2015 si è registrato un aumento del 56,7% nelle vendite di immobili nelle isole Canarie rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Nell’insieme, in Spagna, la vendita di immobili è cresciuta circa il 10% rispetto all’anno precedente.

I dati sono forniti dall’INE (Instituto Nacional de Estadistica), e analizzando nel dettaglio si scopre che oltre ad essere le isole Canarie e l’Andalusia le comunità autonome nelle quali si è registrato l’incremento più importante nelle vendite di immobili in Spagna, a farla da padrone sono in particolare le case usate.

Infatti, solo il 26,9% di tutte le case vendute nel periodo citato erano nuove, mai utilizzate, il restante 73,1% è costituito da immobili di seconda mano. Probabilmente questo è dovuto al fatto che spesso le case di seconda mano vengono offerte ancora ad un prezzo molto inferiore a quello di mercato e attraggono così maggior interesse.

La tendenza è palpabile anche direttamente sul posto, dato che a Fuerteventura dove viviamo, si vedono meno cartelli “vendesi” in giro e soprattutto, si ricomincia a costruire nuovi sviluppi immobiliari e a ristrutturare molte case usate, segnale che presto verranno abitate di nuovo.

In linea di massima, restano invenduti solo alcuni complessi immobiliari di notevoli dimensioni tutt’ora vuoti, che probabilmente hanno ancora dei problemi di tipo burocratico/giuridico e forse sono in attesa che il tribunale conceda il benestare per la vendita.

Per chi è interessato ad acquistare un immobile alle Canarie consiglio di affrettarsi dato che di questo passo, forse, presto non resteranno molte occasioni allettanti. Come mi disse alcuni giorni fa una persona che si occupa di vendite di case a Fuerteventura: “se continua così, presto non ci saranno più case disponibili in vendita”.

3 aprile 2015

CONDIVIDI

E se vuoi continuare a leggere...

Immobiliare isole Canarie: Nuovo record di vendite a gennaio 2015
4/ 5
Oleh

RICEVI LE NOVITÀ

Un punto di vista differente...