mercoledì 4 marzo 2015

Immobiliare isole Canarie: Continua la ripresa del settore



Con il 2014 appena terminato sono già due anni che il settore immobiliare cresce lentamente nelle isole Canarie. Infatti, dopo un aumento del 16% delle vendite di immobili nel 2013, anche il 2014 si è chiuso con un saldo positivo: il 12% in più di immobili venduti rispetto all’annoprecedente.

E il trend in crescita delle vendite di immobili nelle isole Canarie mette di buon umore tutti gli addetti del settore, i quali infatti, segnalano che molto probabilmente nel secondo semestre di quest’anno si verificherà un nuovo aumento dei prezzi delle case nelle isole. (nel 2014 si era già verificato un aumento del 4,6%)

La situazione positiva del settore immobiliare delle isole Canarie è confermata dal fatto che, almeno nell’isola di Fuerteventura dove noi risiediamo, si inizia di nuovo a costruire delle case. Sembra strano ma è vero, dopo tanti anni di paralisi totale del settore pochi mesi fa sono apparsi almeno due cartelli pubblicizzando i rispettivi nuovi sviluppi immobiliari.

In particolare, all’interno del Fuerteventura Golf nella località di Caleta de Fuste, si stanno già scavando le fondamenta di quello che sarà un nuovo complesso residenziale di 45 ville con piscina privata. Al seguente link (La Estancia) potrete verificare tutti i dettagli ed i prezzi del nuovo sviluppo immobiliare attualmente in costruzione.

Naturalmente, si tratta di una notizia positiva per tutti coloro che hanno acquistato una casa nelle isole quando i prezzi hanno toccato il fondo, tra il 2010 e il 2013, dato che vi è certamente una maggiore probabilità che in caso di necessità potranno rivendere più facilmente l’immobile con buone possibilità di recuperare almeno la somma investita, magari con addirittura un piccolo margine di guadagno.

Ad ogni modo, esistono ancora molti immobili nuovi invenduti in carico alle banche nelle isole Canarie, e fino a quando non saranno venduti tutti non si potrà avere una ripresa decisa del settore. Tuttavia, dando uno sguardo ai vari portali di annunci immobiliari come idealista e fotocasa, si rileva che c’è comunque stato un piccolo incremento dei prezzi dato che per esempio molti immobili catalogati tra gli attivi bancari hanno già subito un rialzo minimo dei prezzi.

Se siete interessati ad investire in immobili nelle isole Canarie vi invito ad affrettarvi perché adesso che i prezzi stanno crescendo potrebbe già essere troppo tardi per incontrare un buon affare.

4 marzo 2015

CONDIVIDI

E se vuoi continuare a leggere...

Immobiliare isole Canarie: Continua la ripresa del settore
4/ 5
Oleh

RICEVI LE NOVITÀ

Un punto di vista differente...