giovedì 13 marzo 2014

Fuerteventura: Arriva a Gran Tarajal il primo veliero russo



Ieri, intorno a mezzogiorno, è approdato nel nuovo porto turistico di Gran Tarajal il primo veliero d’epoca russo della stagione. L’imbarcazione è stata accolta con molto entusiasmo e durante i due giorni della sua permanenza nel porto sarà accessibile a turisti e residenti che desiderassero visitarla.

L’arrivo del Shtandart, questo è il nome del veliero russo, rappresenta il primo successo di una scommessa portata avanti dal Municipio di Tuineje, nel sud dell’isola di Fuerteventura e dal Cabildo stesso, che prevedono di trasformare la cittadina costiera di Gran Tarajal in una meta fissa per imbarcazioni di questo genere oltre che per l’approdo delle navi da crociera che visitano le acque di Fuerteventura.

Infatti, secondo quanto afferma il sindaco di Tuineje, Municipio da cui dipende Gran Tarajal, si è ottenuto di attirare l’attenzione delle grandi compagnie di navigazione che hanno mostrato notevole interesse per includere Gran Tarajal tra gli scali che effettuano nelle isole Canarie.

La stessa flotta che ha condotto il veliero russo nel porto di Gran Tarajal afferma di avere ricevuto una accoglienza straordinaria, e che sicuramente tornerà a ripetere l’esperienza.

Una buona notizia per Fuerteventura. La cittadina di Gran Tarajal è sempre stata una delle mie favorite sull’isola. Si tratta di un piccolo paese molto pulito e ben organizzato che dispone di una bellissima spiaggia di sabbia nera vulcanica e uno splendido lungomare. Siamo stati colpiti positivamente anche dalla scelta di affidare ad alcuni artisti il compito di realizzare dei bellissimi murales sulle pareti bianche delle case della città che ora risulta molto più vivace e di nominare alcune vie utilizzando termini dell’antica lingua dei primi abitanti dell’isola.

Soprattutto l’iniziativa di coprire con dei graffiti le anonime facciate laterali bianche delle case, che tra l’altro ora si sta estendendo anche al resto dell’isola dato che anche nel capoluogo Puerto del Rosario iniziano ad apparire i primi murales colorati, risulta una scelta, secondo noi, molto azzeccata che da uno tono di colore e suggestione e aiuta ad attirare l’attenzione dei visitatori.

Che dire … vivere alle Canarie è anche più bello quando gli argomenti sono di questo genere …

13 marzo 2014

CONDIVIDI

E se vuoi continuare a leggere...

Fuerteventura: Arriva a Gran Tarajal il primo veliero russo
4/ 5
Oleh

RICEVI LE NOVITÀ

Un punto di vista differente...