giovedì 20 febbraio 2014

Fibra ottica unirà America Latina ed Europa


L’impresa statale brasiliana Telebras e la spagnola IslaLink Submarine, creeranno una nuova società per la messa in posa e gestione di un cavo sottomarino in fibra ottica tra il Brasile e l'Europa, un progetto che inizierà il primo semestre del 2014, secondo quanto afferma la società brasiliana.

Il progetto, che prevede un periodo di 18 mesi per il suo completamento, ha un budget di 185 milioni di dollari.

La Telebras ha indicato che il suo Consiglio d’Amministrazione ha approvato l'accordo preliminare per la creazione di una joint venture, dal nome di JVCo, che sarà finanziata per il 35% dalla stessa Telebras, per il 45% dalla società spagnola e il restante 20 % da diversi altri fondi d’investimento.

Il presidente uscente della Telebras, Caio Bonilha, ha detto che il nuovo cavo in fibra ottica sarà "strategico" perché permetterà la comunicazione diretta tra il Brasile e l'Europa bypassando gli Stati Uniti.

Secondo il dirigente, attualmente il traffico dati è diretto solo una ogni 600 comunicazioni che avvengono tra il Brasile e l'Europa mentre il resto passa attraverso gli Stati Uniti.

Dopo l'annuncio Bonilha ha lasciato l'incarico, che sarà ora assunto da Ziober Francisco Filho.
Attualmente, Telebras partecipa come socio nell’unico cavo sottomarino operativo tra il Brasile e l'Europa, che viene utilizzato principalmente per la trasmissione del traffico vocale.

Telebras ha anche annunciato l’accordo con le aziende: Silica Argentina e Silica Cile, per stabilire una società mista con l’obiettivo di "costruire, gestire e mantenere" una rete in fibra ottica che collegherà la città brasiliana di Uruguaiana (Rio Grande do Sul) e l’Argentina Paso de Los Libres (Corrientes).
Questa rete avrà un collegamento diretto con il Cile e, di conseguenza, con le "reti nel Pacifico", ha detto Telebras. Silica Argentina e Silica Cile gesticono già le reti ad alta capacità che collegano le città di Santiago e Osorno (Cile).

Fonte: La Prensa

20 febbraio 2014

CONDIVIDI

E se vuoi continuare a leggere...

Fibra ottica unirà America Latina ed Europa
4/ 5
Oleh

RICEVI LE NOVITÀ

Un punto di vista differente...