venerdì 31 gennaio 2014

Belize: I caraibi ancora sconosciuti



Vuoi andare a vivere ai Caraibi... ma non hai ancora scelto il paese? Ti stai chiedendo quale sia la destinazione più economica e ti vengono alla mente solo le solite isole, la Riviera Maya e la Florida? Nel mare dei Caraibi esiste anche un paese di lingua inglese, che non è molto conosciuto dalla grande massa ma che nasconde molte sorprese: il Belize.

Come destinazione Caraibica, il Belize è abbastanza economico e  offre alcuni grandi vantaggi come una buona stabilità economica, una serie di incentivi per i pensionati che decidano di stabilirsi nel paese, e un clima tropicale meraviglioso. Il Belize ha una bellissima riviera con splendide spiagge che non ha nulla da invidiare alla Riviera Maya, dove prendere il sole, nuotare, fare snorkeling e  immersioni, dedicarsi alla vela e alla pesca d’altura.

Il Belize è un paese ideale anche per avviare la propria attività autonoma, la fiscalità agevolata e il solido sistema bancario, ne fanno una piattaforma ideale per stabilirvi la propria attività.

Il Belize è una nazione affascinante. Si tratta di un paese di piccole dimensioni ma molto vario, dove si può andare dalla spiaggia agli altopiani in un paio d'ore d’auto. Tra la costa e le montagne dell’interno, il Belize ospita la foresta pluviale con una varietà infinita di specie vegetali e animali. Vicino a Sittee Point c'è un parco che ospita il giaguaro, dove è possibile avventurarsi nella giungla alla ricerca di questi felini. Il Belize possiede anche insieme allo Yucatan, alcuni tra i migliori siti archeologici dove potrete trovare molte rovine Maya.

Appena a 176 miglia dalla sua costa si trova la barriera corallina che è la più grande dell'emisfero occidentale e la seconda al mondo dopo la Grande Barriera Corallina australiana. La barriera corallina del Belize è da sempre una Mecca per i sub più esperti. Il Blue Hole, a circa due ore in barca al largo dell'isola di Caye Caulker, è senza dubbio meta immersioni più famoso del mondo.

Uno dei migliori programmi al mondo per attrarre pensionati

Il Belize offre uno dei migliori programmi al mondo per attrarre pesnionati. Attraverso il Qualified Retired Persons (QRP) Program, il governo garantisce ai pesnionati l'esenzione dalle imposte su tutti i redditi provenienti dall’estero, sia che tale reddito sia percepito o passivo, e  sia o meno percepito in Belize.

Non è necessario essere pensionati per approfittare di questo programma. Tuttavia, è necessario avere almeno 45 anni, ed essere in grado di dimostrare di avere risorse adeguate per depositare in banca un reddito mensile di almeno 2.000 dollari, e soddisfare alcuni altri requisiti minori. Per mantenere lo stato di QRP è necessario passare un solo mese dell'anno in Belize.

In aggiunta ai benefici fiscali, i pensionati qualificati possono anche importare una determinata quantità di beni personali, nonché un auto, barca o aereo senza dover pagare dazi doganali o altre tasse sulle merci fino ad un valore massimo di 15.000 dollari.

Ambergris Caye, i caraibi da sogno

Ambergris Caye è la più grande isola del Belize lunga circa 40 chilometri e larga poco più di uno, e San Pedro è l'unica città abitata dell’isola. Circa 30 anni fa, Ambergris Caye è diventata una meta famosa per i subacquei e pescatori di tutto il mondo, grazie alla meravigliosa barriera corallina che si trova solo a un chilometro dalla sua costa. Grazie proprio alla sua barriera corallina Ambergris Caye ha vissuto un crescita incredibile negli ultimi anni.

Oggi, San Pedro è il secondo capoluogo distrettuale del Belize, con oltre 12.000 abitanti, superato per dimensioni solo dall'ex capitale Belize City.

Ambergris Caye è ancora un isola caraibica alla portata di tutti, con un costo della vita accettabile e possibilità di crescita. Potrebbe rappresentare una destinazione perfetta per chi sceglie di venire a vivere in Belize.

La selvaggia Placencia

Placencia è in realtà una lunga penisola con tre centri abitati. Maya Beach è la più settentrionale e non è proprio una città... solo un centro turistico con una miriade di piccoli alberghi e ristoranti e alcuni piccoli negozi di alimentari. Nel mezzo della penisola si trova il villaggio Garifuna di Seine Bight.

A sud della penisola si trova Placencia, una città di pescatori, che non ha perso il suo fascino selvaggio nonostante lo sviluppo turistico, i ristoranti raffinati, e un numero crescente di stranieri residenti. Placencia è abitata da circa 700 residenti fissi che vicono in case colorate su palafitte in stile caraibico costruite su entrambi i lati del marciapiede denominato "Main Street."

La laguna di Placencia è il luogo ideale per la pesca, le immersioni, lo snorkeling, il kayak , o semplicemente per sedersi a guardare la fauna marina e i lamantini qui presenti. Se amate il mare, la vita tranquilla e la natura selvaggia, allora potreste scegliere di venire a vivere in Belize: non ve ne pentireste!

CONDIVIDI

E se vuoi continuare a leggere...

Belize: I caraibi ancora sconosciuti
4/ 5
Oleh

RICEVI LE NOVITÀ

Un punto di vista differente...