venerdì 20 dicembre 2013

Dove emigrare: I paesi migliori dove ricominciare

Nel sito della HSBC, una delle più importanti e potenti banche mondiali, è apparsa in questi giorni una classifica che elenca alcuni paesi e fa una comparazione tra gli stessi secondo alcuni parametri, così da poter rappresentare una fonte d’ispirazione per chi è nella fase di scelta del paese migliore dove emigrare. I parametri sulla base dei quali è stata redatta la classifica sono: reddito e soddisfazione economica, qualità della vita e ambiente ideale per crescere dei figli.

Vediamo ora quali sono i primi dieci paesi migliori secondo HSBC e che quindi potrebbero rappresentare una destinazione valida dove emigrare subito:


Cina

Germania

Singapore
Isole Cayman
Australia
Canada
Russia
Belgio
Emirati Arabi
Hong Kong

Ora, i primi tre paesi: Cina, Germania e Singapore sono in realtà insieme al primo posto avendo, secondo HSBC, ottenuto lo stesso punteggio. Questo significherebbe che nei tre sarebbero presenti le stesse condizioni favorevoli in quanto a economia solida e in crescita e qualità della vita. Ma è così?

La Germania ha una economia sicuramente più solida e offre ancora una buona qualità della vita, ma tuttavia è anch’essa influenzata dalla crisi economica e in chiara fase di stagnazione. Per restare competitiva, la Germania ha ridotto pesantemente salari e pensioni. La Cina è un colosso in forte crescita, sicuramente soppianterà gli USA nei prossimi anni divenendo la principale economia mondiale. Ma in quanto a qualità della vita, io credo che lasci parecchio a desiderare, basta prendere atto dello sfruttamento del lavoro e dei livelli d’inquinamento insopportabili.

Singapore è praticamente un paradiso fiscale. Ed ovviamente, uno dei paesi nei quali la banca HSBC ha una forte presenza così come negli altri paradisi fiscali presenti nella lista (è un caso che ne abbiano incluso ben 4?): Isole Cayman, Emirati Arabi e Hong Kong. Io mi chiedo: ma chi potrebbe realmente trasferirsi a vivere in questi paradisi fiscali? Chi ha tanti soldi, chi si occupa di commercio internazionale a livello globale e forse chi lavora già nel settore finanziario per una delle banche presenti in questi paesi.

Il resto dei paesi sono i soliti specchietti per le allodole, Australia e Canada perché sono sulla bocca di tutti, Russia perché promette bene e ha le risorse e Belgio chissà, non è chiaro, forse perché sede del parlamento europeo?!
Questa lista sembra fatta quasi ad hoc per suggerire i migliori paesi dove emigrare secondo l’interesse della stessa HSBC. Cioè, quei paesi dove la banca è presente e attiva e fa affari. Se molti cervelli, tecnici e professionisti specializzati si trasferiscono in questi paesi, gli interessi della banca si rafforzano … magari … o magari no, forse è solo una congettura degna dei peggiori complottisti. Certo, la lista non è stata presentata come suggerimento per chi deve scegliere dove emigrare, questa è una speculazione che facciamo noi. Ma comunque, è sempre interessante vedere come si muovono questi colossi della finanza internazionale al momento di contribuire a creare opinione.

Infine è anche vero che, la scelta del paese ideale dove emigrare dipende molto anche dalle esigenze e dai desideri di chi si appresta a fare il grande passo. Tuttavia, io credo che i migliori paesi dove emigrare siano ora quelli che offrono maggiori opportunità di crescita non solo a livello economico e lavorativo ma anche sotto il profilo umano.

Questi paesi sono, secondo me, quasi tutti paesi del sud del mondo come: Brasile, Ecuador, Argentina, Colombia, Venezuela, Perù, Cile, Messico, Uruguay. Sono tutti paesi dove è comunque difficile partire da zero ma dove tutto è più lento, umano ed essenziale. Se invece preferite abbandonare il Bel Paese per ricominciare di nuovo in un contesto stressante, alienante e ghettizzante, dove sarete sempre stranieri oltre che essere un numero ed un ingranaggio della società, allora accomodatevi, i paesi della lista sono quelli che fanno per voi.

20 dicembre 2013

Fonte: HSBC

CONDIVIDI

E se vuoi continuare a leggere...

Dove emigrare: I paesi migliori dove ricominciare
4/ 5
Oleh

RICEVI LE NOVITÀ

Un punto di vista differente...