martedì 19 novembre 2013

Voli Canarie: Ryanair, Easyjet ed altri




Un capitolo che non ho ancora toccato è quello dei voli che ci portano alle Canarie, in particolare a Fuerteventura e Gran canaria. Tutti conosciamo bene la famosa Ryanair, che da quando ha sfoggiato i suoi voli diretti da Orio al Serio, Bergamo e Pisa, è la gioia di tanti che non apprezzavano oltre al prezzo alto il fatto di dovere spezzare il viaggio facendo uno scalo.

Negli ultimi tempi proprio Ryanair è stata la centro di alcune polemiche ed ora sembra avere deciso di rivedere la sua politica nei confronti dei clienti ammorbidendo alcune sue regole come quelle relative al secondo bagagli a mano, le dimensioni del primo ed i costi per la ristampa della carta d’imbarco. Inoltre, come alcuni si erano resi conto, i prezzi di Ryanair erano un poco lievitati, così che adesso ha dovuto limarli di nuovo per conservare la clientela ormai parecchio alterata.

Uno dei problemi che riguardano Ryanair, almeno per chi risiede in città molto distanti da Pisa o Bergamo, è la scomodità ed il costo di dovere raggiungere questi aeroporti per approfittare del volo diretto per Fuerteventura o Gran Canaria. Io che sono di Reggio Emilia devo scegliere di volare su Lanzarote o Tenerife per partire da Bologna, oppure spezzare il volo su Girona. Questa ultima destinazione si sta rivelando molto conveniente. Se infatti non vi da fastidio perdere alcune ore a nell’aeroporto di Girona, è possibile partire da Bologna ed arrivare a Fuerteventura o Gran Canaria risparmiando anche parecchio sul prezzo del volo.

Un'altra compagnia low cost che vi porta a Fuerteventura o a Gran Canaria è la inglese Easyjet. Potete scegliere di volare da Milano a Gatwick o da Milano a Madrid, nel primo caso il prezzo sale ed il volo è più lungo ma ci sono più coincidenze. Nel secondo caso il prezzo è più basso ma come nel caso di Ryanair si deve attendere parecchie ore in aeroporto la coincidenza.

Ultima low cost che non è proprio low cost e che vola a Gran Canaria è Air Berlin, da Milano a Dusseldorf e da qui a Gran Canaria. Immaginate che in pieno agosto prenotando due giorni prima la partenza abbiamo pagato 250 euro a persona a tratta.

Infine, non mi sembra il caso di parlare di Iberia, visto che ultimamente proprio come Alitalia, sta vivendo un periodo di incertezza che si traduce in ritardi, annullamenti di voli e problemi per i passeggeri, oltre che avere dei prezzi decisamente alti.




19 novembre 2013

CONDIVIDI

E se vuoi continuare a leggere...

Voli Canarie: Ryanair, Easyjet ed altri
4/ 5
Oleh

RICEVI LE NOVITÀ

Un punto di vista differente...