martedì 5 novembre 2013

Le tasse in Messico: Avviare un’attività in Baja California



L’argomento tasse in questo momento assume un tono particolarmente acuto per tutti coloro che si trovano a sopravvivere come lavoratori autonomi o imprenditori in Italia. Infatti, è fuori discussione che le tasse in Italia non solo sono  troppo alte, ma sono anche troppe e obbligano a sottoporsi ad una burocrazia infinita ed inutile (tranne per chi vive di tutto ciò ovviamente) oltre ad esprimersi in strumenti a dir poco aberranti come quello dell’anticipo a novembre delle tasse che dovrebbero gravare sul reddito dell’anno venturo.

Così è perfettamente comprensibile che buona parte degli imprenditori Italiani si muova alla ricerca di una destinazione all’estero dove trasferire la propria produzione e attività per abbassare i costi (delocalizzazione, internazionalizzazione), dove l’imposizione fiscale è più generosa. Ma è davvero così facile? Esistono molti paesi dove si può pagare poche tasse, la burocrazia è semplice e i profitti sono sempre in crescita? Non proprio! Ricordate che su questa terra non esiste il paradiso, in nessuna forma.

Generalmente, oggi, l’imposizione fiscale sulle società come quella sulle persone fisiche (IRPEF), si attesta più o meno in media su di un'aliquota del 30% ovunque nel mondo. Fatta eccezione per alcuni “paradisi fiscali” che si chiamano proprio così perché non applicano tasse sul reddito ma sui consumi, che consistendo prevalentemente di prodotti d’importazione, innalzano pesantemente il costo della vita in questi cosiddetti paradisi. In questi paesi ha interesse, o meglio aveva, perché ora i vari governi in crisi stanno lentamente facendo pressioni su questi paesi così che le cose cambiano su tutti i fronti, aveva ripeto l’interesse a stabilirvi la residenza della propria società solo chi vantava redditi esagerati che giustificassero il costo della vita in loco o coloro che volevano evadere il fisco, o almeno eluderlo.

Pagare le tasse in Messico

Il Messico ha una delle imposizioni fiscali più basse di tutta l’America Latina. Creare una società in Messico o avviare un’attività come autonomo è abbastanza semplice. Negli ultimi anni inoltre, è possibile ottenere la licenza di avvio attività direttamente in rete nel caso di un’attività come autonomo o per avviare una piccola impresa.

Naturalmente, chi non è residente in Messico deve prima ottenere la residenza per lavoro o investimento, permesso FM3, e quindi può iniziare l’iter per l’avviamento dell’attività. Il permesso si richiede ora prima di partire presso l’Ambasciata del Messico in Italia. Il prelievo fiscale per le società si attesta su di un'aliquota massima del 30% mentre che per il lavoro autonomo le aliquote IRPEF partono da un minimo del 2 per arrivare ad un massimo del 30%. In Messico non si anticipano tasse a novembre e a parte le imposte sul reddito non vi sono altri costi aggiuntivi rilevanti da contabilizzare. L’IVA è del 16% come aliquota massima e dell’11% nella fascia ridotta.

Le attività autonome che possono funzionare in Baja California del Sud

Trattandosi di una zona turistica in forte espansione, hanno buone possibilità di successo tutte le attività relazionate al turismo. Inoltre, data la forte crescita demografica dell’area, è relativamente facile trovare lavoro anche se si è in possesso di una determinata esperienza o di una specializzazione come: tecnici, ingegneri, programmatori, elettricisti, idraulici, insegnanti, medici etc. Attenzione però, la zona è un poco di “frontiera” per così dire, cioè, tutto si è sviluppato molto velocemente e senza un criterio ed una logica precisi e manca molta professionalità. Questo significa che chi decide di valutare la zona per il proprio trasferimento definitivo deve sapere da subito che dovrà armarsi di santa pazienza e avere uno spirito avventuroso, voglia di mettersi in discussione, iniziativa personale e capacità di adattamento oltre a molta umiltà. E non dimenticate: si raccomanda di apprendere un poco di spagnolo prima di partire!


5 novembre 2013

CONDIVIDI

E se vuoi continuare a leggere...

Le tasse in Messico: Avviare un’attività in Baja California
4/ 5
Oleh

RICEVI LE NOVITÀ

Un punto di vista differente...